Il video

I danni alla casetta dei pescatori di Bagnaia

Non solo le scritte contro il sindaco ma anche un solaio distrutto

Alcune scritte sui muri della casetta dei pescatori

La  Casetta dei Pescatori di Bagnaia presa di mira con atti vandalici . Il fatto  durante la notte fra giovedi e venerdì scorso. Ignoti,  hanno dopo avere scavalcato una rete, riempito le pareti di scritte intimidatorie ed ingiuriose nei confronti del sindaco e dell’amministrazione comunale di Rio. Sfondato una porta e distrutto un solaio.  Nella mattinata di sabato la Casetta dei Pescatori, pesantemente danneggiata dal raid vandalico, è stata ispezionata da alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale di Rio e dai Carabinieri della stazione riese coadiuvati dagli uomini del Reparto Investigazioni Scientifiche, che stanno indagando per cercare di identificare i responsabili dell’accaduto.

Abbiamo realizzato un servizio che vi proponiamo nel video allegato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Parco Commerciale delle Antiche Saline, il 18 maggio è festa

L’inaugurazione di Upim e Acqua e Sapone, segue quella della Parafarmicia Conad

Cisterna fuori strada a Bagnaia, bonificata la zona

Soltanto domenica sono terminate le operazioni dei Vigili del Fuoco iniziate mercoledì

Upim, mercoledì 18 maggio l’inaugurazione del nuovo store

Un ulteriore tassello alla riqualificazione del Parco Commerciale delle Antiche Saline