Matrimonio da sogno all’isola d’Elba per una coppia Vip

L'organizzzione di Alice Albertelli Artè Event Designer, la cornice di Villa Ottone

Matrimonio da sogno lo scorso 9 settembre 2023 per il designer e direttore dello sviluppo dI un  noto brand di moda  Matteo Z. e la sua compagna,  Irene S.
Un giorno davvero straordinario celebrato dalla presidente del consiglio comunale di Portoferraio, la dott.ssa Delia Scotto, e festeggiato nel meraviglioso contesto di Hotel Villa Ottone, per i giovani sposi padovani, che dopo essersi conosciuti e innamorati con un vero e proprio colpo di fulmine, nelle acque della nostra splendida Isola, esattamente un anno fa, hanno deciso che proprio questo mare e questa terra splendida, un anno dopo, sarebbero stati la loro cornice perfetta per celebrare il loro amore e il loro matrimonio.
L’intera organizzazione e progettazione dell’ evento è stata creata e seguita dalla wedding planner e designer Alice Albertelli, che con la sua attività: Artè Event Designer, da anni ormai, nella nostra Isola e non solo, guida coppie di sposi provenienti da tutto il mondo, per sposarsi sul territorio dell’ Isola d’Elba e nella capitale Italiana.
Artè Event Designer con un team di professionisti del settore eventi, ha trasformato la giornata di Sabato 9 Settembre, in un’ esperienza indimenticabile, non solo per la giovane coppia, ma anche per tutti i loro ospiti, tutti provenienti per l’ occasione, da ogni parte d’Europa, e dall’ Australia .
I meravigliosi allestimenti luminosi dell’ azienda Shark light show Equipment, hanno trasformato la corte esterna, affacciata sul mare, di fronte alla prestigiosa e storica Villa, in una spettacolare sala d’evento “da mille e una notte”, ricreando un cielo stellato a bordo piscina, sopra le eleganti e raffinate tavole, tale struttura era addirittura visibile per la maestosità, dalla darsena di Portoferraio; gli allestimenti floreali dello staff di flowers designer di “La Maisonnerie”, di Fucecchio, hanno arricchito, tra le cristallerie, le candele e gli argenti d’ epoca, ogni angolo dell’atmosfera, dalla cerimonia al taglio della torta, regalando fascino e poesia.
L’elegante cena, tra eccellenti portate culinare toscane ed isolane, preparate dallo chef Dino Bossotto e la sua brigata di cucina, si è svolta davanti allo splendido panorama del golfo di Portoferraio; tanti sono stati i momenti di emozione e divertimento accompagnati dalla splendida voce della cantante Cristina Cioni, con il maestro Maurizio Stellini , l’artista Marco Paolini al sax e dj Simone Scalabrini.
Un lavoro organizzativo e progettuale durato circa 6 mesi, per l’organizzatrice Alice Albertelli di Artè Event Designer, che con il suo team, ha lavorato per ogni dinamica creativa e logistica, in modo scrupoloso e dettagliato:
“ un vero e proprio lavoro certosino, al fine di creare un evento indimenticabile sulla nostra Isola, per tutti i partecipanti, che scoprono l’Elba spesso, per la prima volta, anche proprio in queste occasioni, e se ne innamorano per il fascino, la magia ma soprattutto, l’energia magnetica che solo la nostra Isola possiede”
L’Isola ancora una volta si dimostra meta d’amore e sogno e sempre di più viene scelta dai turisti di tutto il mondo, per raccontare storie straordinarie, unioni da favola e soprattutto per festeggiare momenti esclusivi ed indimenticabili, come per i protagonisti di questa splendida giornata settembrina.
Ne raccontano la magia, gli splendidi scatti del fotografo Matteo Migliozzi.
Organizzazione e Design – Artè Event Designer di Alice Albertelli Flowers designer – La Maisonnerie
Venue – Hotel Villa Ottone
Hair stylist e Mua Pasquale Zumpo – La Maisonnerie
Atelier – Anna Spose Padova
Light design – Shark light show Equipment Cadeaux – Tenuta La Chiusa
Photo – Matteo Migliozzi fotografo
Video maker – Daniele Fiaschi Elbaweddingfilm Prewedding White Party – Sunset beach Club Bon bon cadeaux – Pasticceria Nocentini
Music – Cristina Cioni Maurizio Stellini
Sax – Marco Paolini
Dj set – Simone Scalabrini
Arredi – preludio Noleggi e Hotel Hermitage

5 risposte a “Matrimonio da sogno all’isola d’Elba per una coppia Vip

  1. Ginger Rispondi

    È apprezzabile che sull’Elba si cominci a dare maggior risalto agli eventi. L’isola è meravigliosa e il turismo va sostenuto affinché si lasci andare la letargia e il disinteresse verso questa fonte di prosperità. Congratulazioni a chi ha organizzato l’evento e a tutti coloro che organizzano eventi, rendendola più “accattivante” per un pubblico straniero e nostrano. Rimango comunque esterefatta leggendo i commenti, oramai la rete è diventata il luogo dove riversare le proprie frustrazioni.

    4 Novembre 2023 alle 15:27

  2. F Rispondi

    MATRIMONIO vip? E chi sarebbero questi due? Nello staff non c’è nessun nome famoso…, nè tantomeno gli sposi…è solo una coppia normale che ha deciso di sposarsi all’isola d’Elba..quindi, perché tanto rumore per nulla?

    16 Settembre 2023 alle 20:11

    • Ylenia Rispondi

      commento fuori luogo e davvero insensato
      si parla di turismo , di Isola d’Elba e di persone che hanno scelto questa meta per festeggiare un evento importante, persone che girano il mondo, e che nonostante le loro abitudini, e le loro realtà da “vetrina” hanno scelto l’Elba , portando con se tanti ospiti provenienti da ogni dove, facendo conoscere questa Isola, probabilmente persone che hanno soggiornato per molti giorni, che hanno usufruito di servizi ed hotel, a quanto pare anche molto importanti, ed hanno scoperto questo luogo in un momento gioioso, lo hanno fatto con rispetto e hanno lodato il lavoro degli addetti ai lavori, che sono per lo più persone del luogo, molte di queste nate e cresciute sull’Isola veramente e che qui investono molte energie per creare benessere e tanto altro.
      mi sembra davvero che il suo sia un commento poco apprezzabile e soprattutto immagino sia stato fatto proprio per far dispetto e nulla più

      19 Settembre 2023 alle 12:29

  3. Diego Brandalise Rispondi

    Perfettamente d’accordo, nei mesi di maggior flusso turistico ci sarebbe bisogno di collegare le varie località con mezzi pubblici almeno con cadenza oraria. Visto che è frecuenta da tanti ciclisti almeno a iniziare a costruire delle ciclabili con priorità assoluta

    16 Settembre 2023 alle 15:04

  4. Marco Bortoluzzi Rispondi

    È da un pó che pubblicizzate l’isola d’Elba che è bella e che frequento da 55 anni! Ma il turismo è rimasto a 55 anni fa! Non passeggiate, non ciclabili, non marciapiedi, non sentieri, puliti si intende, viabilità assurda. L’ELBA è la terza isola italiana, non una isoletta. E nulla ha per un turismo moderno e sostenibile. Gli elbani vivono di rendita e quindi non si lamentino! Hanno avuto troppo per quello che fanno, ovvero niente!

    15 Settembre 2023 alle 15:34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Le “Zanzarine” pronte per la prossima stagione agonistica

La squadra Under 12 della Pallavolo Elba si prepara ad affrontare una nuova avventura

Simone Melis, matematico per caso dal Foresi alle Olimpiadi

L'exploit dello studente elbano, ora lo attende un viaggio di studio prima dell'università

Locman si confema “official timekeeper” della Ducati

La World Ducati Week è in programma il prossimo 26, 27 e 28 luglio al Misano