Simone Velasco ha prolungato il suo contratto con l’Astana

Il campione d'Italia firma fino al 2025. Vinokourov: "Ha fatto progressi impressionanti"

Prueba De Villafranca 2023 - 100th Edition - Ordizia - Ordizia 165,9 km - 2507/2023 - Simone Velasco (ITA - Astana Qazaqstan Team) - photo Iñaki Azanza/SprintCyclingAgency©2023

Il campione italiano di corsa su strada, l’elbano  Simone Velasco,  rimarrà con l’Astana Qazaqstan Team. Siglato il nuovo accordo per le prossime due stagioni (2024 e 2025).

“Venendo ad Astana, ho trovato subito qui una grande atmosfera familiare e un posto mio. Mi trovo davvero bene in questa squadra. Astana Qazaqstan mi ha offerto la possibilità di fare il mio passo nel WorldTour, di partecipare alle gare più grandi come il Giro d’Italia e il Tour de France. Sono migliorato molto come atleta, come pilota e ora posso guardare avanti, puntando a qualcosa di più grande e ambizioso. In questa stagione si è avverato uno dei miei sogni: ho vinto la maglia tricolore e questa vittoria significa molto per me. Sono pronto a continuare a lavorare duro per migliorare sempre di più, raggiungendo insieme al team nuovi grandi risultati. Lo so, tutto è possibile”, – ha detto Simone Velasco .

Simone Velasco è passato all’Astana Qazaqstan Team nel 2022, quando ha ottenuto un terzo posto in una tappa della Tirreno-Adriatico, un quarto posto in una tappa della Volta Ciclista a Catalunya, un 7° posto nella Coppa Sabatini e un 30° posto nella Classifica Generale al suo debutto al Tour de France.

Nella stagione in corso Velasco ha ottenuto il suo più grande successo finora, vincendo il titolo di corsa su strada nei Campionati Nazionali Italiani. Inoltre, Simone ha vinto una tappa nella Volta a la Comunitat Valenciana, è arrivato terzo al Circuit de Getxo, è diventato quinto nella classifica generale della Vuelta a Castilla y Leon e si è classificato 26° nella classifica generale del suo primo Giro d’Italia.

“Simone mostra progressi impressionanti in queste due stagioni con il Team Astana Qazaqstan e siamo felici di continuare la nostra avventura insieme. Simone è un corridore forte, motivato e molto ambizioso che può fungere da leader in gare di un giorno o a tappe brevi, ma può anche essere un valido aiuto per i suoi compagni di squadra. Nei prossimi due anni fisseremo alcuni nuovi importanti obiettivi e credo che insieme potremo raggiungerli”, – ha affermato Alexandr Vinokurov .

 

Credito fotografico: @SprintCycling

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Simone Velasco secondo per un soffio al Trofeo Matteotti

Al Campione Italiano non riesce la rimonta al fotofinish sull'olandese Bax. La gara

Alessia Bulleri vince anche nel Gravel e tenta il tricolore

L'elbana che corre con la squadra spagnola Eneicat vincitrice domenica scorsa a Chianni

Elba Bike, il gruppo Master alla Gran Fondo Città di Livorno

L’evento faceva parte delle celebrazioni in ricordo dell’alluvione del 2017. I risultati