Interventi di sanificazione dei plessi scolastici del capoluogo

Si sono resi necessari dopo il recente incremento dei casi di positività al Covid-19

Verranno completati nel tardo pomeriggio di martedì 22 marzo gli interventi di sanificazione dei plessi scolastici della città disposti dall’amministrazione comunale dopo il recente incremento dei casi di positività al Covid-19 sul territorio elbano che hanno finito per interessare in maniera consistente anche il mondo della scuola. Interessati dall’attività di sanificazione, iniziata venerdì pomeriggio, gli edifici dei due asili nido, delle quattro scuole dell’infanzia, delle tre scuole primarie ‘Casa del Duca’, ‘San Rocco’ e ‘Cesare Battisti’ e della scuola media ‘Giovanni Pascoli’. Gli interventi di sanificazione sono stati effettuati dalla ditta ‘Igiene Service’.

” Sono interventi importanti – spiega il sindaco Angelo Zini – che era necessario effettuare per una maggiore prevenzione alla luce dell’incremento del numero de contagi sia tra il numero degli studenti che tra il personale docente ed Ata. E’ una delle tante azioni che la nostra amministrazione ha messo e continua a mettere in atto per cercare di arginare la diffusione del Covid-19″.

“Come amministrazione comunale – aggiunge l’assessore all’istruzione Chiara Marotti – sosteniamo i provvedimenti che vengono presi dalla dirigente scolastica. Cerchiamo di non mollare e di garantire la presenza degli studenti nelle scuole. La speranza è che questa sia l’ultima sanificazione dell’epoca Covid-19”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Rotatoria: ritardi nei lavori, termineranno a fine maggio

"La soluzione adottata è la migliore, lo confermano i dati della fase sperimentale"

Bergamini: “Sul tribunale elbano dobbiamo aprire spiragli”

Il sottosegretario ha incontrato gli avvocati isolani annunciando massima condivisione

Progetto Scuola, Banco Bpm sostiene l’I.C. Sandro Pertini

Una donazione per garantire lezioni all'aperto con gazebo e sanificatori a vapore