Attualità - il video e le interviste

Rotonda di San Giovanni, ecco come sarà appena pronta

Il titolare della ditta che effettua i lavori Claudio Monni, spiega i pregi dell'opera

Claudio Monni spiega la "rotonda"

Chi parla dei costi, qualcun altro è preoccupato dai tempi di realizzazione, visto che da cronoprogramma i lavori dovrebbero terminare il 20 aprile, fra la Pasqua e il ponte del Primo Maggio. La rotonda di San Giovanni a Portoferraio continua a far parlare di sè, non solo per i tempi ma anche per la sua forma a Fagiolo . Il titolare della ditta incaricata per i lavori Claudio Monni, spiega alle telecamere di Elbapress, la realizzazione, la forma, e i flussi di traffico in entrata e in uscita. Ci sembra possa venire un bel lavoro cascando appunto, come si dice in Toscana, “a fagiolo” – anche dal punto di vista della viabilità. Ecco il video con l’ intervista.

 

2 risposte a “Rotonda di San Giovanni, ecco come sarà appena pronta

  1. Non si capisce come mai non è stata compresa in rotonda la viabilità ‘ in ingresso e uscita da Hotel Airone . Cosi da come e’ progettata e in esecuzione minimo per non creare problemi di sicurezza e incidenti chi deve entrare all’hotel proveniendo da Portoferraio dovra’ fare tutta la rotonda e chi esce dovrà invece avere il divieto di svolta a sn e quindi andare a girare alla rotonda di Carpani se diretto verso Porto Azzurro…voglio proprio vedere…

  2. Perché non ci spiegano il vero motivo per cui qualche mente eccelsa ha partorito il fagiolo?
    In ogni caso, va bene così. Vorrà dire che, da oggi, il nostro sarà non solo il paese delle rotonde, ma anche quello delle fagiole. Per aspera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Cisterna fuori strada a Bagnaia, bonificata la zona

Soltanto domenica sono terminate le operazioni dei Vigili del Fuoco iniziate mercoledì

Pesca ricci di mare, 41mila euro di sanzioni della Capitaneria

Oltre 20mila esemplari sequestrati, gli echinodermi vivi sono stati rilasciati in mare

Santina Berti:” Obiettivi raggiunti anche con gli eventi estivi”

L’assessore alla cultura e istruzione, traccia un bilancio di cinque anni di governo