Virus

Aumentano i casi di positività al Covid 19. “Serve cautela”

Il presidente della Conferenza dei sindaci per la sanità Zini, raccomanda prudenza

Il presidente della Conferenza dei sindaci elbani per la sanità Angelo Zini interviene in merito all’intensificazione dei casi di positività al Covid-19 sul territorio isolano.
“ La ripresa forte del contagio legata alla nuova variante Omicron – afferma il sindaco di Portoferraio – ha colpito l’Elba in maniera molto forte, come avevamo già evidenziato nei giorni scorsi. Il nostro rapporto tra popolazione e numero di contagiati è il peggiore all’interno del territorio dell’Asl Toscana Nord Ovest. Questa situazione è divenuta particolarmente pesante in alcuni contesti, in particolare quello della scuola. Relativamente ad esso abbiamo dovuto registrare la sospensione delle lezioni in presenza ed il ritorno in Dad, anche se solo per un giorno, nel plesso della scuola elementare ‘Cesare Battisti’. Negli altri plessi la situazione non è a questo livello, ma rimane precaria perché in ogni scuola ci sono casi di positività al Covid-19 sia tra i ragazzi che tra il corpo docente e non docente. Questo ci spinge a fare un nuovo appello alla massima attenzione con il conseguente invito, rivolto a tutti, ad osservare ogni precauzione necessaria. Il fatto che, dalle informazioni che arrivano dal governo nazionale, si vada in tempi brevi verso un allentamento delle misure restrittive non significa che non dobbiamo continuare a mantenere comportamenti corretti. Pur non rappresentando una situazione di emergenza sanitaria, il contagio c’è e costituisce ancora un problema dal punto di vista dello svolgimento delle attività sociali più importanti, come appunto la scuola. Quindi, ancora, massima cautela”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Elisoccorso primario sulla spiaggia a Cavo, muore bagnante

L'intervento del Pegaso 2 del 118 non basta a salvare un 74enne in arresto cardiaco

Scontro auto – moto, 27enne vola in aria e cade sull’asfalto

In un primo momento era stato attivato l'elisoccorso, l'uomo ricoverato in codice giallo

Spacciava droga al parco giochi di Marciana Marina

Aveva alcuni grammi di cocaina un 55enne che non potrà avvicinarsi all'area