Elba, sempre più isola dell’amore: un mito che si rinnova

Dalle leggende del passato ai gossip, l'Elba è un nido accogliente. Cresce la richiesta

Due attori rievocano l'incontro di Napoleone con Maria Walewska

Nell’immaginario collettivo, le isole rappresentano l’approdo ideale delle fughe romantiche. Tra queste, si segnala come una vera meta di tendenza l’Isola d’Elba, che non a caso vanta innumerevoli leggende, storie e gossip.
A partire dalla leggenda dell’Innamorata, oggi evento rievocativo che narra della storia di Maria e del suo Lorenzo rapito dai pirati, e dalla contemporanea e assolutamente vera, storia di Emilia D’Ercole, la bella di Grassera (Rio) divenuta la favorita del feroce corsaro Sinan, Pascià dell’Impero ottomano. Molto famoso inoltre  l’incontro di Napoleone e della contessa Walewska nel romantico eremo della Madonna del Monte e, in epoca più recente, il grande scandalo nazionale di Coppi e la “Dama Bianca”, così chiamata dai rotocalchi per il vestito che indossava allo sbarco quando venne ad incontrare sull’isola il “suo” Faustino. Per arrivare ai giorni d’oggi,  le fughe d’amore isolane  di Tomaso Trussardi e Michelle Hunziker ,una storia purtroppo finita proprio in questi giorni.  Per finire con le voci insistenti, anche se mai confermate, che fanno arrivare sull’isola  uno dei più famosi politici della prima repubblica con l’elicottero, per incontrare una bella attrice. Pettegolezzi veri o inventati, tenuti ai margini del potere, altri tempi, altri sistemi. Oggi, in epoca social, le smentite sono impossibili e per la verità, quasi mai desiderate; l’autoreferenzialità ha bisogno continuo di alimentarsi, quale che sia il modo.

Al di là di questo, rimane il fatto che l’Isola è un nido accogliente con scenari ed ambienti mozzafiato, e la richiesta sempre crescente, non solo di matrimoni ma anche di dichiarazioni, di rinnovo promesse e così via, ha creato un vero e proprio  settore nell’attività turistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Festa internazionale della donna, le iniziative a Portoferraio

Il quadro vivente, i messaggi di pace, il libro di Gemma Messori e la solidarietà

Portoferraio e la festa della donna, ecco il calendario

Una mostra collettiva, letture sul tema, presentazione di libri e un quadro animato