Rugby, 60mila euro per l’impianto di illuminazione

Intervento straordinario previsto dall'amministrazione comunale, ne seguiranno altri

Sono stati affidati dall’amministrazione comunale di Portoferraio  i lavori relativi all’intervento di manutenzione straordinaria dell’impianto di illuminazione del campo di rugby ‘Andrea Scagliotti’ che fa parte degli impianti sportivi situati nella zona di San Giovanni.

Ad aggiudicarsi la gara, espletata attraverso la procedura telematica Start, è stata la ditta ‘Impiantistica Bisso’ di Claudio Bisso con sede a Portoferraio. L’intervento consiste nella installazione di 10 nuovi fari a servizio delle torri del campo di rugby. La spesa prevista ammonta complessivamente a 60.730,38 euro.

“Questo intervento di manutenzione straordinaria del campo da rugby – spiega il sindaco Angelo Zini – era in programma da diverso tempo e, finalmente, siamo riusciti a metterlo in cantiere. Si tratta di un intervento per ripristinare l’utilizzo ottimale delle torri-faro, necessario per favorire lo svolgimento dell’attività sportiva anche nelle ore serali e notturne. E’ uno dei tanti interventi previsti sugli impianti sportivi della città, una parte dei quali ha già interessato nei mesi scorsi lo stadio comunale ‘Antonio Lupi’. Dopo questi lavori sull’illuminazione del campo da rugby, sempre a San Giovanni ne sono previsti altri che interesseranno ancora la zona dedicata alla pratica dello sport della palla ovale ed anche quella adiacente, dove si trova il palatenda utilizzato dalle società di basket e volley. Gli interventi sono stati definiti insieme all’Elba Rugby con la quale, l’anno scorso, abbiamo attivato una convenzione per una prima forma di gestione diretta del campo ‘Andrea Scagliotti’ che dovrà portare in futuro ad ulteriori positivi sviluppi nel settore della manutenzione straordinaria delle strutture”.

Il sindaco Zini, sabato scorso, ha avuto il piacere di incontrare il presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti che ha fatto visita all’Elba Rugby ed ai ‘Mascalzoni del Canale’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Rotatoria: ritardi nei lavori, termineranno a fine maggio

"La soluzione adottata è la migliore, lo confermano i dati della fase sperimentale"

Bergamini: “Sul tribunale elbano dobbiamo aprire spiragli”

Il sottosegretario ha incontrato gli avvocati isolani annunciando massima condivisione

Progetto Scuola, Banco Bpm sostiene l’I.C. Sandro Pertini

Una donazione per garantire lezioni all'aperto con gazebo e sanificatori a vapore