Guidava ciclomotore sotto l’effetto della droga, denunciato

Il ventunenne è stato fermato a Portoferraio. I controlli fatti dai Carabinieri elbani

I Carabinieri dell’Elba continuano a svolgere un ruolo determinante nel contrasto al consumo di droghe ed all’abuso di alcool, anche in chiave di sicurezza stradale, con il costante controllo del territorio attraverso servizi mirati, anche in orari serali e notturni.

Attraverso l’impiego di militari delle Stazioni di Marciana Marina e Campo nell’Elba, coadiuvati da una gazzella dell’Aliquota Radiomobile di Portoferraio sono stati effettuati diversi controlli ad utenti della strada per accertare l’eventuale abuso di alcolici e/o l’assunzione di stupefacenti.

In particolare a Portoferraio, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, un giovane ventunenne è stato sorpreso alla guida del proprio motociclo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti del tipo cannabinoidi, circostanza documentata tramite accertamenti effettuati presso l’ospedale di Portoferraio. Il giovane è stato pertanto deferito alla Procura della Repubblica di Livorno per guida in stato di alterazione psico-fisica, rischia una ammenda da euro 1.500 a euro 6.000 e l’arresto da sei mesi ad un anno e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a due anni.

Ulteriori due sanzioni sono state comminate ad altrettanti automobilisti poiché sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli privi della copertura assicurativa. Per quest’ultimi irrogata la sanzione pecuniaria di circa 900€, disposto il sequestro del veicolo e decurtati 5 punti dalla patente di guida.  Nel corso del servizio sono state controllate 47 persone, 38 veicoli, 4 locali pubblici ed altrettanti soggetti sottoposti a misure restrittive.

È importante sottolineare la pericolosità della diffusione di stupefacenti ed alcol tra i giovani e le gravi conseguenze che essa comporta, soprattutto in relazione alla guida. I controlli dei carabinieri in chiave di contrasto al consumo di droghe ed all’abuso di alcool, al fine di preservare la salute e la sicurezza di tutti i cittadini proseguiranno.

Una risposta a “Guidava ciclomotore sotto l’effetto della droga, denunciato

  1. Paolo Rispondi

    Fuma una canna multa da 1500 in su e sospensione x almeno un anno, gira senza assicurazione 900 euro di multa e 5 punti!! ASSURDO

    21 Gennaio 2024 alle 19:46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cominciate le grandi pulizie all’interno del palazzo Coppedè

Previsto il ripristino delle condizioni di decoro e arredo urbano. La vendita al rush finale

Il comune annuncia: pulizie all’interno di palazzo Coppedè

Lo stabile sarà venduto e i tecnici degli acquirenti devono effettuare un sopralluogo

Carro attrezzi senza assicurazione, scatta il sequestro

L'operazione dei Carabinieri: il carro attrezzi portato via da un altro carro attrezzi