Il MAC 64 “Entra o non Entra? Non penso Proprio”

Sabato 20 Gennaio la WEB NIGHT "second edition" al New Mandel Club

Dopo il grande successo riscontrato dalla prima edizione della WEB Night che vide protagonista il celebre influencer Enzuccio quest’ anno la seconda edizione vedrà protagonista il personaggio web più virale dei social del momento ovvero IL MAC accompagnato da una crew in consolle del tutto nuova, formata dal dj CHARLIE UGHETTI con la voce di EDDY FERRO provenienti dalla movida della riviera romagnola e i performer dancer della Black Soul Dance di Firenze.

Impossibile non aver sentito nè visto negli ultimi mesi il celebre slogan virale “Entra? O non entra? Non penso proprio!!! Beccati sto Cigno!! che sta impazzendo sul web diventando sempre più virale ed iconico.

Ma scopriamo chi è il IL MAC?

Più dii 300 mila follower su Instagram, quasi 400 mila su Tik Tok,in continua crescita esponenziale, “Il Mac” allieta le giornate di giovani, meno giovani, bambini, genitori attraverso video che ormai da mesi fanno incetta di likes sui suoi profili social e non solo.

Ma chi è nella realtà “Il Mac”?

Forse non tutti sanno che è di Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria e forse non tutti sanno che nella vita è un Avvocato all’anagrafe Domenico Francesco Macrì, da qui “Il Mac”, ma per tutti Franco, si trasforma dall’Avvocato Franco nelle aule dei Tribunali a “Il Mac” sui social.

La sua pagina è attivissima, ricca di contenuti quotidiani e di repost di storie dove viene coinvolto ormai, in ogni situazione di vita quotidiana, in ogni gesto – anche e soprattutto sportivo – è tutto un “entra o non entra?”, con tanto di tag al Mac, che puntualmente rilancia nelle sue storie.

Cosa significa “Entra o non entra?” del Mac.

L’Avvocato Franco, dicevamo, fuori dalla vita lavorativa è “Il Mac”, uno sportivo a tutto tondo che passa il tempo in palestra o per strada a correre, per mantenersi in forma. “Entra o non entra sto trapezio?”, una delle sue frasi storiche, è legata al suo corpo che – allenato e dunque muscoloso – non entra nella camera dello smartphone che riprende.

Da qui si sono sviluppati sketch simpatici, anche improvvisati, che puntualmente “Il Mac” pubblica e che diventano immediatamente virali.

Le comparsate radio, tv e non solo“Il Mac ormai” è sempre più famoso.

Ospite recente di Radio Kiss Kiss, qualche settimana fa ha partecipato alla serata organizzata dal brand social “Mimmo Modem” con tanti altri personaggi trash del momento, riuniti tutti insieme.

Ma non solo.

La sua Roccella, infatti, ha scelto lui come testimonial per l’accensione dell’albero di Natale 2023.

Come nasce “Il Mac”?

In diverse interviste, il Mac ha rivelato che il personaggio del Mac è nato grazie ai nipoti.

Lì faceva ridere, con queste sue battute e questo suo spirito sempre allegro e positivo, così da spingere i nipoti a iscriverlo sui social, lui che, in realtà, si vergognava e che fino a qualche anno fa non sapeva neanche usare whatsapp.

Ma ora “Il Mac” spopola e non ha intenzione di fermarsi.

che altro aggiungere se non suggerirvi di partecipare a questo evento con un personaggio del tutto nuovo per vivere a suon di sketch divertenti e simpatici una notte divertente e diversa dal solito tram tram.

Complimenti a tutti gli addetti ai lavori per aver avuto questa brillante idea in pieno inverno per dare nuova linfa alla movida notturna elbana stando al passo degli eventi organizzati fuori isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cinema, il programma completo del fine settimana

Al “Santi” il “Comandante” di Favino. Il “Flamingo” fa il bis con “C’è ancora domani”