Sono 28 i nuovi assunti dal comune di Portoferraio

Lupi, "La riorganizzazione della macchina amministrativa orgoglio della giunta"

La riorganizzazione della macchina amministrativa e le nuove assunzioni sono uno dei fiori all’occhiello di cui si fregia la giunta portoferraiese tra i risultati raggiunti fino ad ora. “Ci siamo trovati con una macchina comunale che aveva una struttura con 63 dipendenti ed oggi ne abbiamo 72” annuncia l’assessore Leo Lupi. Dal 2019 ad oggi nel comune di Portoferraio ci sono stati 13 pensionamenti ed 8 uscite dovute alla scelta di altre opportunità da parte dei dipendenti. Gli amministratori quindi si sono trovati a dover ricomporre la struttura . Nel 2019 erano presenti 63 dipendenti di cui 2 in aspettativa sindacale ed uno in comando ad altro ente. In organico era presente 1 dirigente , 1 segretario generale facente funzioni di dirigente e 8 agenti di polizia municipale, senza comandante. Ad oggi ci sono 72 dipendenti di cui 2 in aspettativa sindacale . Sono state effettuate 28 assunzioni in varie categorie ( compreso il comandante della polizia municipale poi andato in pensione). Ci sono 3 dirigenti, 1 segretario generale e 11 agenti di polizia municipale . Sono programmate nel frattempo altre 5 assunzioni , vale a dire per il comandante della municipale, per 1 assistente sociale e per 3 amministrativi di categoria B. “La macchina che abbiamo trovato – specifica Lupi – era carente di alcune figure chiave ma era anche incapace di svolgere servizi. Abbiamo iniziato una strada di ricostruzione e proceduto con una selezione di idonei, per ricostruire una pianta organica efficiente”. A Portoferraio la definizione di nuove assunzioni è stata organizzata per “arrivare alla fine della legislatura con una struttura completamente in grado di offrire servizi – annuncia – ci abbiamo messo del tempo ma non era facile arrivare a questo risultato ed ora siamo alla fase finale . Vorremmo dare anche una nuova organizzazione alla struttura non ancora definita nel dettaglio, perché la formazione del personale andrà avanti per definire la mansioni più adeguate alle singole figure”. La procedura attivata da Portoferraio, Rio, Marciana e Marciana Marina per le nuove graduatorie ha portato ala definizione di un elenco di persone idonee ad essere inserite nell’amministrazione, in grado di poter anche sostituire in poche ore defezioni che si potessero verificare “ E’ un personale adeguato ad essere inserito in pianta organica – termina Lupi – è una graduatoria a cui potranno attingere tutte le amministrazioni elbane”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Omicidio all’Elba: Landi, violata storia di civiltà dell’Isola

Il commento: "Un efferato omicidio estraneo alla storia e alla cultura dell’Elba"

“Inaccettabili le insinuazioni di Corsini, adesso chiarisca”

di Paola Mancuso, Renzo Galli, Claudio De Santi

Pugni, calci e bastonate così è stato ucciso Angelo Carugati

L'indiziato Mounir Ghallab 24 anni è in carcere, avrebbe rubato l'orologio e il cellulare