IL video e l'intervista a Caterina Pistolesi

Anche gli studenti elbani a Livorno a “Siete Presente”

Le scuole della provincia alla quarta tappa del tour organizzato da Giovanisì

Venerdì 18 marzo, al Museo di Storia naturale del Mediterraneo di Livorno quarta tappa di Siete Presente, il tour organizzato da Giovanisì, dove sono intervenuti una quarantina di studenti e studentesse in rappresentanza di tredici istituti superiori del territorio, del Parlamento regionale degli studenti e delle Consulte provinciali. Ad ascoltarli, secondo quanto prevede la formula del percorso promosso dalla Regione Toscana e da Giovanisì, sono stati il consigliere della Presidenza regionale per le Politiche giovanili, Bernard Dika e il vicepresidente della Provincia e presidente del Consiglio comunale di Livorno, Pietro Caruso, che ha la delega alle Politiche scolastiche. Dall’Elba vi sono stati anche dei collegamenti in videoconferenza con studenti che per problematiche legate al Covid non sono potuti intervenire in presenza. Data la natura del territorio provinciale, allungato sulla costa e comprensivo di diverse isole tra cui l’Elba dove sono presenti degli istituti superiori, al centro dell’incontro non poteva che esserci la questione dei trasporti. Dalla Consulta provinciale è arrivata la proposta di inserire una corsa di treni dopo l’una del pomeriggio per il Sud del territorio in modo da attuare il Memorario anche nell’area livornese. La questione sarà posta all’attenzione di Trenitalia Toscana. Per quanto riguarda il trasporto pubblico urbano ed extraurbano sarà chiesto un incontro con Autolinee Toscane per migliorare il servizio. Il tutto – è stato detto – dovrà essere coordinato con il trasporto marittimo, per il quale vi è un contratto con la compagnia Toremar, dato che la specificità territoriale impone una gestione integrata dei servizi”.
Vi presentiamo il video di una studentessa elbana, Caterina Pistolesi, che ha parlato della situazione della scuola e dei trasporti della sua isola e quali sono le esigenze dei giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

SCRIPTA LEGAMVS, menzione speciale per il Liceo Classico

In un video l'epigrafe latina su un altare del II secolo d.C. ritrovata a Seccheto nel 1889

L’Alberghiero Foresi a scuola di cucina senza glutine

Il progetto è “Fuori casa. A scuola con la celiachia per non farne una malattia”

Arrighi realizza una vigna di Ansonica in una scuola

A curarla sono gli studenti dell' istituto Brignetti. Un progetto iniziato due anni fa