/ Le foto

Due bambine ucraine al primo giorno di scuola all’Elba

Le bambine provenienti da Lutsk sono state accolte con entusiasmo dalle loro coetanee

Nella mattina di mercoledì 16 marzo 2022 nella scuola primaria di San Rocco sono state accolte due bambine ucraine, gemelle, provenienti dalla città di Lutsk, fuggite a causa della guerra.
“È stata una grande emozione  – ha scritto sui social l’insegnante Chiara Marotti – vederle arrivare mano nella mano, accompagnate dalla mamma, la sorellina e la nonna. I compagni di classe delle quinte attendevano da ieri l’arrivo delle nuove amiche ed avevano organizzato l’accoglienza nei minimi dettagli facendo trovare del materiale scolastico e dei giochi, con l’obiettivo di farle sentire a casa. I bambini si sono presentati e, più che le parole, gli sguardi e l’empatia hanno dominato la scena. Numerose attività e giochi hanno permesso di abbattere fin da subito le difficoltà linguistiche. I bambini hanno la capacità di mettere in campo l’amore e la gioia per superare ogni ostacolo.
Come ci ricorda Mandela, l’educazione e la scuola sono le armi più potenti che possono cambiare il mondo.
Sarà certamente un’esperienza arricchente per gli alunni ed i docenti, una reale sperimentazione di accoglienza, sostegno e cittadinanza”.

Una risposta a “Due bambine ucraine al primo giorno di scuola all’Elba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Corri per Alba, la nuova iniziativa di Diversamente Sani

Una maglietta benefica per il ricordo di Alba Giusti alla Maratona dell'Isola d'Elba

Diversamente Sani, un nuovo consultorio oncologico on line

Presentato il progetto di sostegno di Taognam, con un team di esperti a disposizione

Rotary club isola d’Elba, iniziativa per l’Ucraina

Un mezzo carico di aiuti umanitari e beni di prima necessità destinato ai profughi