Una nuova copertura per i mezzi delle Pubbliche Assistenze

La realizzerà l'amministrazione comunale in via Don Minzoni, donato il progetto

E’ stato approvato in questi giorni dalla Giunta Comunale di Rio il progetto di fattibilità per la realizzazione di una tettoia in legno destinata al ricovero dei mezzi delle associazioni di Pubblica Assistenza di Rio Marina.

L’intervento  si è reso necessario in quanto, non essendo più disponibili gli spazi coperti delle ex Officine San Jacopo, i mezzi delle associazioni sono sottoposti ad una situazione  critica soprattutto nei mesi estivi, perché all’interno dei veicoli parcheggiati si creano temperature insopportabili che rendono molto difficile l’utilizzo da parte dei volontari e assai pericolosa l’assistenza ai pazienti, costretti a subire condizioni termiche incompatibili con le cure immediate di cui hanno necessità, oltre a favorire il degrado e il deterioramento di apparecchiature e medicinali.

E’ stata pertanto individuata un’area pubblica in Via Don Minzoni, dove verrà ubicata l’opera, per la quale è già stato dato mandato agli uffici di procedere alla esecuzione. La spesa complessiva è di 14.920 euro, oltre gli oneri finanziari previsti dalla Legge. Il progetto per la sua realizzazione è stato donato gratuitamente dalla geometra Benedetta Carli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Un murales per ricordare la storia della gente di Rio

Inaugurata l'opera del pittore Fontanelli sul muro delle ex Officine San Jacopo

L’assalto delle tartarughe: un nido sulla spiaggia del Sasso?

Il tentativo di nidificazione questa mattina all'alba, in arrivo Arpat e volontari