Zini: “Il ripascimento l’abbiamo progettato e finanziato noi”

L'ex sindaco: "La ditta ha dovuto posticipare l'intervento per impegni già assunti"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Leggiamo le dichiarazioni di grande soddisfazione del Sindaco Nocentini e della Consigliera Giusti per il ripascimento delle spiagge della Biodola e di Scaglieri. Quell’intervento si farà solo perchè l’Amministrazione Zini ha fatto e presentato un progetto ottenendo tutte le prescritte autorizzazioni, ha ottenuto un finanziamento dalla Regione Toscana ed ha affidato i lavori alla ditta SALES con la determina dell’allora Dirigente Tamberi n. 308 del 23 maggio 2024, quindi circa un mese prima delle elezioni. Se i tempi si sono dilatati non è stato certo per scelta della precedente Amministrazione ma per gli impegni già assunti dalla ditta affidataria dei lavori che ha dovuto posticipare l’intervento. Quanto fatto dall’Amministrazione in carica è il minimo sindacale che si richiedeva anche per evitare il rischio di perdere il finanziamento per un intervento estremamente necessario alla fruibilità turistica delle spiagge di Biodola e soprattutto di Scaglieri.

Angelo Zini

3 risposte a “Zini: “Il ripascimento l’abbiamo progettato e finanziato noi”

  1. Marcello Rispondi

    Chissà perché le tartarughe nidificano in tutte le spiagge tranne che………

    23 Giugno 2024 alle 11:44

  2. Gabri Rispondi

    Forse il rischio di perdere il finanziamento, non è che si sia corso per essersi mossi un po’ in ritardo? Il 23 di maggio è già inizio stagione in quella zona! Comunque, l’importante è, che l’attuale amministrazione sia stata attenta e tutto si risolva al meglio!

    22 Giugno 2024 alle 15:57

  3. Fabio Rispondi

    Per favore, abbiamo votato e scelto di cambiare, cosa è stato ereditato da Nocentini lo sappiamo, la campagna elettorale è finita lasciate lavorare sindaco e giunta che hanno molto da fare, c’è da risollevare un paese.

    22 Giugno 2024 alle 15:13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Sciopero traghetti: oggi il monitoraggio, domani l’emergenza

Il piano predisposto dal Comune. L'invito: andate in centro città solo se necessario

Ripuliti gli scantinati della scuola primaria di San Rocco

L'assessore Lorenza Burelli: "un'impresa epica, grazie a tutti quelli che hanno aiutato"