/ LE FOTO

Tanti podi a Massa Marittima per gli Arcieri del Mare

di ASD Arcieri del Mare

La prima gara dell’anno degli Arcieri del Mare si è svolta domenica, 28 gennaio 2024, con un appassionante Round 3D FIARC. Gli arcieri della compagnia più longeva dell’Elba erano ben 21, che si sono diretti verso il suggestivo campo degli Arcieri di Borgo delle Piane, nei pressi di Massa Marittima. Una situazione familiare, tipica solo per chi vive in un’isola: sveglia alle 5 del mattino, raduno alle 6:10 presso la biglietteria, e via con il traghetto delle 6:30. Per fortuna, una piacevole brezza di grecale ha reso la mattina vivace ma cristallina.

La competizione si è svolta con la consueta precisione organizzativa, caratterizzata da bersagli posizionati in modo ingegnoso e divertente, e distanze di valutazione non banali. Il vasto campo della 09TEAM, arricchito da un suggestivo bosco di querce e ampi prati collinari, ha offerto lo scenario ideale per una gara dinamica. L’organizzazione ha sapientemente sfruttato le variazioni di terreno e paesaggio, creando percorsi che si snodavano tra il bosco e il prato. I giochi di luce e ombra hanno aggiunto un elemento di sfida anche per gli arcieri più esperti. Nonostante la freschezza della giornata, il caldo sole ha riscaldato le aree aperte del campo, regalando in alcuni tratti la sensazione quasi primaverile, sebbene ci trovassimo ancora in gennaio.

Le classifiche

Le competizioni di tiro con l’arco di campagna spesso mancano di bambini e ragazzi, ma ci abbiamo pensato noi! Avevamo infatti ben 9 tra cuccioli (fino a 13 anni) e scout (tra 13 e 17 anni).

Cucciolo Femminile Arco Ricurvo

La categoria è stata tutta degli Arcieri del Mare, avendo ben 4 bimbe partecipanti, di cui una, Michelle Martorella, alla sua primissima gara. Michelle si è posizionata quarta, ma ha dimostrato subito grinta e una tecnica impeccabile.

  1. Marta Agnoli
  2. Soleil Muti
  3. Ginevra Costa

Scout Femminile Arco Ricurvo

  1. Chiara Trabison
  2. Siria Agnoli

Scout Maschile Compound

  1. Cristofer Muti

Scout Maschile Arco Ricurvo

Diego e Nicolas hanno fatto il salto da cucciolo a scout, e questa era la loro prima esperienza vera con lunghe distanze (fino a 35 metri), dato che nel Round 3D gli scout tirano insieme agli adulti. Inutile dire che se la sono cavata alla grande, e non si sono fatti abbattere dalla difficoltà che questo passaggio ha comportato.

  1. Diego Martorella
  2. Nicolas Radul

Cacciatore Femminile Arco Nudo

  1. Alessandra Ingrasci

Cacciatore Femminile Arco Ricurvo

  1. Giuliana Costa
  2. Debora Del Ministro

Cacciatore Maschile Compound

  1. Eros Muti

Chiudiamo esprimendo gratitudine a tutti coloro che hanno partecipato ieri, con un ringraziamento particolare rivolto ai genitori che accompagnano i propri figli sui campi di gara. È grazie a voi che la nostra compagnia può vantare uno dei gruppi più numerosi di giovani partecipanti alle gare di tiro con l’arco di campagna in Toscana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati