Guarda l'intervista

Race-Elba il ritrovo organizzato dalla scuderia Elbana

Presentato il programma della stagione 2024 e il libro del noto pilota Flaviano Polato

Una buona riuscita , la serata di presentazione per la nuova stagione agonistica della Scuderia Race-Elba tenutasi allo Steak House “i Paoli” Venerdì 12 gennaio. Alla serata erano presenti più di 100 persone , un appuntamento piacevole tra appassionati,piloti e co-piloti che mancava da molto tempo. 

Durante la cena sono intervenuti telefonicamente il presidente di Aci Livorno, Marco Fiorillo, e quello di Aci Livorno Sport, Luciano Fiori , che non hanno voluto far mancare  il loro saluto auspicando un anno motoristico ricco di novità.  Era presente alla serata anche Walter Montagna, sindaco di Capoliveri.

A metà dell’evento  è stato presentato  il libro del pilota Flaviano Polato che ha come titolo “ la 126 è Polato”.  Con la sua Fiat 126 ormai da quasi 50 anni è un vero e proprio simbolo dei rallyes più prestigiosi al mondo.

Presente alla serata la famiglia Niccolai, non è mancato l’applauso e il ricordo al padre fondatore del Rallye Elba Elio Niccolai. 

La serata è stata animata dalla musica dal vivo  di Zio Stix e “I Dispiaceri”. 

Lorenzo Giannini

Guarda l’intervista

Una risposta a “Race-Elba il ritrovo organizzato dalla scuderia Elbana

  1. Fiorenza Rispondi

    Q.sti eventi sono, a mio avviso, della massima importanza xchè tendono a spingere rapporti di cittadinanza e a favorire un più facile avvicinamento di nuovi appassionati. Buon lavoro verso un futuro pieno di risultati positivi. Saluti.

    18 Gennaio 2024 alle 17:49

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il ritorno di Stefano Bizzarri, accanto a lui Luisa Lanera

Il pilota di Maresca, dopo 15 anni di assenza, torna in gara da protagonista. La storia

L’abbraccio dell’Elba a Flaviano Polato e la sua 126

Oltre 100 appassionati di rally si sono riuniti per ricordare le gesta del pilota

Tiziano Siviero ha organizzato il percorso del Rally d’Italia

Il campione lotta ancora contro i postumi dell'incidente. Potrebbe essere presto a casa