Incendio capannone a Marciana Marina, i ringraziamenti

di Gabriella Allori,sindaco di Marciana Marina

Gabriella Allori sindaco Marciana Marina

All’indomani di un fine settimana abbastanza caotico, per effetto dell’incendio che ha interessato il capannone comunale distruggendolo quasi completamente,  siamo in attesa degli esiti dei campionamenti effettuati da Arpat che delineeranno il percorso da intraprendere per lo smaltimento dei residui del materiale incendiato; parallelamente sono in fase di accertamento le cause che hanno determinato l’evento.

A questo punto è doveroso ringraziare tutti coloro che si sono prodigati nel supporto delle operazioni di ordine pubblico e non solo: Carabinieri della stazione di Marciana Marina, Carabinieri Forestali,  la nostra Polizia Municipale, oltre ai preziosi volontari dell’Associazione La Racchetta e la ditta Lupi Giovanni.

Grazie al Conad di Marciana Marina per aver fornito gratuitamente acqua e generi alimentari per le squadre di soccorso intervenute.

Un ringraziamento particolare ai Vigili del Fuoco di Portoferraio integrati con due squadre di Piombino, che hanno effettuato l’intervento di spegnimento,  restando operativi in turnazione dalle 16,30 del venerdì fino alle 12,00 del sabato, per monitorare il sito e fornire supporto  agli incaricati di Arpat prontamente intervenuti il sabato mattina.

Grazie veramente a tutti!

 

L’Amministrazione Comunale di Marciana Marina

2 risposte a “Incendio capannone a Marciana Marina, i ringraziamenti

  1. Inquilino Benetoff Rispondi

    So sempre a ringrazià! Sindaca, si poteva riqualificare in tanti qnni questo capannone risalente al dopoguerra invece che alcune opere lunghe.. perche gli impianti nuovi e moderni non vanno a fuoco con tanta facilità.. ma poi il tetto è amianto oppure no? Chi paga ora ? Servirebbero risposte più che ringraziamenti.

    16 Gennaio 2024 alle 14:07

  2. BS Rispondi

    E chi ha fornito l’acqua per spegnere l’incendio tramite l’impianto antincendio privato restando a disposizione fino alle 03.45 di notte per aiutare i VVFF

    15 Gennaio 2024 alle 21:18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Piombino Marittima-Firenze, servono interventi urgenti

I dati del report Pendolaria di Legambiente sul trasporto su rotaie della nostra regione

“La mozione tradita e le rassicurazioni su Poste Italiane”

di Gruppo Consiliare "Per Marciana Marina"