CAMPO NELL'ELBA / le foto

Conferita la cittadinanza onoraria all’Ammiraglio Vitiello

"Dedico questo riconoscimento a mio fratello Giancarlo". La cerimonia in Comune

Sabato 16 settembre  il Consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria all’Ammiraglio di Squadra Salvatore Vitiello. L’assemblea ha infatti deliberato, all’unanimità, di concedere all’Alto Ufficiale della Marina Militare la Cittadinanza Onoraria, quale segno di profonda stima della popolazione e riconoscimento del legame profondo instaurato con la nostra Comunità e come segno dell’alta considerazione per il suo impegno civile, sociale ed umanitario da considerare patrimonio comune da offrire come riferimento per le giovani generazioni con la seguente motivazione: “per i più alti meriti, confermati dall’esemplare impegno nell’ambito della carriera militare, dalle doti umane e dal rappresentare un modello di dedizione al servizio e alla Patria che le nuove generazioni possono guardare con ammirazione e aspirare ad emulare”.
“Sono onorato di conferire questo riconoscimento ad un uomo che si è distinto per le sue doti professionali e umane e che ha dimostrato come la passione, la dedizione, la determinazione e l’impegno siano fondamentali nella realizzazione di un progetto di vita che abbia l’obiettivo di servire il Paese – ha detto il Sindaco Montauti -.
Il suo legame con il territorio, con il mare, con la comunità campese, con figure eroiche come quella di Teseo Tesei, sono stati elementi fondamentali nell’evoluzione di una carriera militare esemplare, caratterizzata da sfide significative. Una carriera – ha detto Montauti – che testimonia come le qualità umane unite al coraggio, all’umiltà, e alla passione, possano portare non solo a realizzazioni personali ma anche a contributi preziosi per la difesa del nostro Paese e per la Cooperazione internazionale”.
L’Ammiraglio Salvatore Vitiello,”Tore”, come lo chiamano affettuosamente tutti i campesi, è nato all’isola d’Elba il 1 settembre 1962 e ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 1981 al 1985, laureandosi in Scienze Marittime e Navali.
Dopo una lunga ed esemplare carriera, dal 15 dicembre 2022 è Comandante del Comando Logistico della Marina Militare.
L’Ammiraglio di Squadra Salvatore VITIELLO è stato insignito delle seguenti onorificenze: Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana; Medaglia Mauriziana al Merito di dieci lustri di carriera militare;
Medaglia militare al merito di Lungo Comando (Bronzo – 10 anni); Medaglia d’onore di Lunga Navigazione (Argento – 15 anni);
Croce d’Oro di Anzianità di Servizio (25 anni); Medaglia Commemorativa Operazione “Leonte”.
“Sono cresciuto con la passione del mare – ha detto l’Ammiraglio Vitiello raccontando per immagini le tappe più importanti di un curriculum militare esemplare-. Sono nato pescatore e pescatore resto. Dedico questo importante riconoscimento a mio fratello Giancarlo”.

Una risposta a “Conferita la cittadinanza onoraria all’Ammiraglio Vitiello

  1. Giuseppe Rispondi

    Bellissima figura di Ufficiale Superiore, è….e sarà SEMPRE esempio per tutti noi “fratelli”della Marina Militare, ho avuto il grande onore di conoscerLo e servire la Patria per un periodo di tempo con Lui. Ciao “Tore”….un abbraccio “Peppino”

    20 Settembre 2023 alle 19:07

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Le “Zanzarine” pronte per la prossima stagione agonistica

La squadra Under 12 della Pallavolo Elba si prepara ad affrontare una nuova avventura

Simone Melis, matematico per caso dal Foresi alle Olimpiadi

L'exploit dello studente elbano, ora lo attende un viaggio di studio prima dell'università

Locman si confema “official timekeeper” della Ducati

La World Ducati Week è in programma il prossimo 26, 27 e 28 luglio al Misano