Carlo Gasparri sibillino sui lavori per il dissalatore a Lido

La dichiarazione del documentarista: "Tutto normale dove fede non c'è Cristo provvede"

La “strada” sulla spiaggia di Lido a Capoliveri continua a far discutere e adesso si scommette sulla prossima mareggiata.  A detta di molti si ripeterà quanto già visto. Abbiamo chiesto a Carlo Gasparri, cinque volte campione d’Italia, tre volte campione d’Europa, una volta campione del Mondo di pesca subacquea.  Giornalista e documentarista, specializzato in ambiente marino. Oggi responsabile della commissione ambiente della Fondazione Isola d’Elba Onlus, un suo parere sui fatti di Lido: sibillino  e stringato è stato il suo commento:  “Tutto normale dove fede non c’è Cristo provvede” ci ha detto senza voler aggiungere altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Revocato la seconda giornata di sciopero dei benzinai

Da giovedì mattina pompe aperte, i commenti dei sindacati e delle associazioni

Muore a Firenze il fondatore di Beyfin: Luciano Niccolai

Molto conosciuto all'Elba aveva una casa e un albergo a Marciana Marina

Diciottenne denunciato per guida in stato di ebbrezza

Il neopatentato fermato nel weekend dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile