Portoferraio, al via opere sistemazione cimitero comunale

Affidati lavori per 220mila euro, in programma ulteriore intervento da 600mila euro

Partono le opere di sistemazione del cimitero comunale. Con altrettanti atti del dirigente dell’area 3 del Comune Carlo Tamberi, lo scorso 31 dicembre è stato disposto l’espletamento delle procedure di affidamento dei lavori ai sensi dell’art 36 comma 2 lett. b) del Decreto legislativo 50/2016, tramite il Sistema Telematico di Acquisti Regionale della Toscana (Start), per due dei tre interventi programmati dall’amministrazione comunale di Portoferraio. Si tratta dei lavori di riqualificazione architettonica della facciata di ingresso con progetto redatto dall’architetto Stefano Leoni di Marciana Marina per un importo globale di euro 110.000 euro (di cui 73.015,83 euro a base d’asta) e dei lavori di realizzazione di un nuovo ossario su progetto redatto dallo stesso architetto Leoni per un importo totale di 110.000,00 euro (di cui 57.355,39 euro a base d’asta). Entrambi gli interventi sono finanziati attraverso il reimpiego di fondi del contributo statale per le isole minori, annualità 2022. L’espletamento della procedura di affidamento dei lavori relativi al terzo intervento in programma – che consiste in importanti lavori di manutenzione straordinaria della parte interna del cimitero, comprese la sistemazione del colombario e la realizzazione di una nuova camera mortuaria, per un impegno di spesa complessivo di circa 600 mila euro – è previsto nei prossimi mesi. Quest’ulteriore opera sarà finanziata in parte con fondi Dupim ed in parte con fondi propri del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Consiglio comunale convocato a Marciana Marina

Tredici punti all'ordine del giorno lunedì 30 gennaio, tre mozioni della minoranza

Contributi alle società sportive, aperto il nuovo bando

Le domande dovranno pervenire entro il giorno venerdì 20 Gennaio 2023 alle ore 12

Gestione Rifiuti, ESA Spa pubblica il Bilancio Sociale

E' il secondo anno consecutivo che viene redatto lo strumento, che mancava dal 2004