/ le foto

Apre la nuova Casa del Parco all’Isola del Giglio

Sammuri: "Si concretizza la collaborazione crescente con le Amministrazioni"

Dopo il rinnovato allestimento che la scorsa estate era stato condotto presso il Punto Informativo, si è aperta al pubblico anche la nuova Casa del Parco, collocata al piano terra dello stesso edificio a Giglio Porto. I lavori, finanziati e realizzati dall’Ente Parco, si inseriscono nella forte collaborazione sancita da un rapporto convenzionale siglato con il Comune e la Pro Loco del Giglio e Giannutri.

La nuova struttura espositiva consente di apprezzare alcune immagini delle straordinarie eccellenze naturalistiche ed archeologiche che caratterizzano le isole del Giglio e di Giannutri, ma anche video dedicati alla rete sentieristica locale e al Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini “Pelagos”, nonché schede multimediali, applicazioni interattive ed esperienze in realtà virtuale con approfondimenti sugli ambienti e i valori culturali delle due isole.

Ovviamente disponibili materiali promozionali, cartine turistiche ed escursionistiche, guide dedicate ai diversi tematismi. Il progetto prevede l’inserimento di questo nuovo spazio nella rete delle strutture informative e divulgative dell’intero Arcipelago Toscano, con l’obiettivo di accrescere le potenzialità e la visibilità delle diverse offerte di fruizione del Parco Nazionale e della Riserva della Biosfera MAB UNESCO di cui fanno parte le isole del Giglio e di Giannutri.

Il lavoro sta proseguendo anche con la riorganizzazione della rete sentieristica dell’intera isola, che vedrà la sostituzione di tutta la cartellonistica così da conformarla allo standard CAI; i sentieri saranno anche tutti georeferenziati in modo da offrire un servizio sempre più puntuale a tutti gli escursionisti. Nonostante le difficoltà del momento, dovuto in parte ai postumi della pandemia ed in parte alle nuove problematiche internazionali che finiscono per riflettersi anche sulla disponibilità dei materiali e sui tempi di consegna, stiamo continuando a lavorare assieme al Comune ed in particolare all’ assessore Walter Rossi, che ringraziamo per il fondamentale lavoro svolto fino ad oggi. I ringraziamenti li estendiamo alla Proloco stessa e a tutte le ditte che si sono impegnate per la buona riuscita del progetto.

“L’apertura della Casa del Parco a Giglio Porto rappresenta un ulteriore tassello della strategia di collaborazione e sinergia che l’Ente Parco sta conducendo con tutte le Amministrazioni e associazioni locali allo scopo di promuovere e valorizzare innovative forme di turismo sostenibile nelle sette isole dell’Arcipelago Toscano”, ha dichiarato il Presidente del Parco Nazionale Giampiero Sammuri.

“La Casa del Parco e il Punto Informativo a Giglio Porto – ha ripreso il Vicepresidente del PNAT Stefano Feri – sarà il punto di riferimento per l’informazione, l’accoglienza e la promozione turistica delle isole del Giglio e di Giannutri. Un lavoro di squadra condotto con il Comune e la Pro Loco che, sono sicuro, garantirà un valore aggiunto a livello locale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Carta del turismo sostenibile confermata al Parco

Riconoscimento internazionale per il coinvolgimento degli operatori locali

Carta Europea del Turismo Sostenibile, le strutture certificate

All'isola d'Elba ce ne sono ben 29 fra cui 2 agriturismi, 6 camping e 21 hotels. Gli elenchi

Il consiglio del Parco ratifica la nomina di Barbetti

Il Direttivo è stato convocato per la giornata di mercoledì 30 marzo alle 13.30