Il prossimo 3 Aprile escursione al Santuario delle Farfalle

Legambiente ha previsto un circuito Monte Perone, Masso alla Quata, Monte Perone

Domenica 3 aprile Legambiente organizza l’appuntamento con la prima passeggiata del Santuario delle farfalle, dei percorsi trekking che, partendo o arrivando all’area picnic di Monte Perone, nelle prossime settimane e fino alla festa delle Farfalle del 2 giugno porteranno gli escursionisti lenti a scoprire tutto quel che circonda il Santuario delle Farfalle “Ornella Casnati” e le sue meraviglie.

L’appuntamento per il 3 Aprile è alle 11,00 all’area picnic di Monte Perone da dove, accompagnati dalle guide di Legambiente Arcipelago Toscano, si percorrerà il primo tratto dello stradone (sentiero 105) che porta verso Monte Capanne, ma quasi alla fine di uno dei pochi e brevi tratti di salita veramente ripida dell’intero anello, si svolta sul sentiero 107 da dove, attraverso un agevole percorso tra i pini e la macchia mediterranea si arriva all’ombrosa strada tra i massi e i muschi sovrastata dalle guglie delle Calanche.

Da qui il percorso si fa più aspro e montano, ma ancora agevole grazie al sentiero a gradoni realizzato quando queste erano strade di passo per uomini, asini, muli e capre, il cuore montano dell’antica società contadina e pastorale elbana.

Un ultimo sforzo e si raggiunge la discesa tra la bassa vegetazione di crinale che porta alla piana panoramica di Masso alla Quata (o Guata) da dove, se sarà chiaro, si vedono la Corsica, Pianosa, Montecristo, Il Giglio e, stesa sul mare come un grosso pesce verde scuro, l’Elba orlata di spiagge e punteggiata di Paesi.

Dopo una sosta per ammirare il panorama e rifocillarsi, si scende lungo un’agevole sentiero che, zigzagando tra pinete che già un nuovo lecceto sta soppiantando, si raggiunge lo stradone che porta al Castagnone e da qui alla strada asfaltata di Monte perone che percorreremo in salita per due chilometri fino a ritornare al punto di partenza.

Tempo di percorrenza previsto 4 ore.

Necessari: cappellino, acqua, scarpe e abbigliamento adatti per una passeggiata in montagna. Occorre osservare le norme anti-Covid.

La passeggiata è gratuita. Chi non è socio di Legambiente dovrà firmare una liberatoria.

Prenotazioni 3398801478 – legambientearcipelago@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La Bottega dei Mestieri al Centro Giovani di Portoferraio

Ultimo appuntamento in programma sabato 21 maggio dalle 15:30 alle 17:30

Da Marciana a Chiessi, l’escursione organizzata dal CAI

Si terrà domenica 22 maggio 2022 nella Giornata Nazionale dell'Escursionismo

Conflitto Ucraina premessa un nuovo equilibrio mondiale?

Una conferenza organizzata dal Lions Club Isola d’Elba affronta uno dei temi più attuali