La parrocchia San Giuseppe celebra la Messa con il Papa

Venerdì 25 marzo alle 18 in contemporanea con Roma un momento di preghiera

Venerdì 25 marzo alle ore 18, la parrocchia San Giuseppe celebra la Messa in unione con papa Francesco che, a Roma, consacra Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria. Il gesto del Papa è la risposta alla richiesta dei cattolici ucraini, in questo tempo di dolore del popolo. Il parroco don Domenico, invitando i fedeli a partecipare a questo momento di preghiera, che si svolge nel giorno della festa dell’Annunciazione a Maria, ricorda le parole del pontefice: “Davanti alla barbarie dell’uccisione di bambini, di innocenti e di civili inermi non ci sono ragioni strategiche che tengano: c’è solo da cessare l’inaccettabile aggressione armata, prima che riduca le città a cimiteri. Col dolore nel cuore unisco la mia voce a quella della gente comune, che implora la fine della guerra. In nome di Dio, si ascolti il grido di chi soffre e si ponga fine ai bombardamenti e agli attacchi! Si punti veramente e decisamente sul negoziato, e i corridoi umanitari siano effettivi e sicuri. In nome di Dio, vi chiedo: fermate questo massacro!”.

Parrocchia San Giuseppe in Portoferraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Da Marzo a Maggio sarà “Cinema d’Autore” al Nello Santi

Dieci proiezioni tutte premiate nei vari festival e rassegne. Tutti i Giovedi dal 17 Marzo