Anche se non si direbbe è arrivata finalmente la primavera

L'equinozio scatta il 20 marzo alle 16,33. E domenica prossima ritorna l'ora legale

Anche se il freddo mattutino continuerà a farsi sentire ancora per qualche giorno all’isola d’Elba, la bella stagione è ormai arrivata: l’Equinozio di Primavera 2022, l’inizio della primavera astronomica, scatta il 20 Marzo alle 15:33 UTC (16:33 ora italiana).
Comunemente si ritiene – ricorda il sito meteoweb.eu –  che le stagioni comincino sempre il giorno 21 di marzo, giugno, settembre e dicembre, ma in realtà le date esatte di equinozi e solstizi dipendono dalla rivoluzione della Terra: fino al 2102 l’equinozio di primavera non sarà il 21 marzo, ma il 20 o il 19.
Nel momento dell’equinozio – giorno in cui in tutta la Terra la durata del dì e della notte è pressoché identica –  il Sole, nel suo moto apparente nel cielo, da Sud verso Nord lungo lo Zodiaco, viene a trovarsi all’incrocio tra equatore celeste ed eclittica, che è la proiezione nel cielo dell’orbita terrestre.
La data non è sempre uguale ma varia tra il 19 e il 21 marzo a causa del calendario: l’introduzione di un giorno ogni 4 anni nell’anno bisestile può far oscillare questa data anche di molte ore, ecco perché per tutto il secolo l’equinozio di primavera si verificherà il giorno 19 e 20 marzo e perché accada di nuovo il 21 marzo bisognerà attendere il 2102.

Intanto, ad aiutare anche psicologicamente il cambio di stagione, sta per arrivare il passaggio all’ora legale: nel  2022 avverrà  nella notte tra sabato 26 marzo e domenica 27 e rimarrà in vigore fino al 30 ottobre, ultima domenica del mese, quando ritornerà lora solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.