Caro-benzina, anche Portoferraio aderisce alla campagna

Dopo Montagna anche Zini invita i cittadini: stop alle auto domenica prossima

Anche il Comune di Portoferraio aderisce alla campagna di sensibilizzazione contro il caro carburante. In quest’ottica il sindaco Angelo Zini rivolge un invito ai suoi concittadini a non utilizzare l’auto nella giornata di domenica 20 marzo, nella fascia oraria tra le 9 e le 17.

“Questo ingente aumento dei prezzi di benzina e gasolio – dice il primo cittadino di Portoferraio – è ingiustificato. Abbiamo condiviso con gli altri comuni la campagna contro il caro carburante. Invitiamo quindi tutti i nostri concittadini a fare a meno, se possibile, dell’automobile nella giornata di domenica per un’azione dimostrativa e, se vogliamo, di protesta. Possiamo prendere spunto anche del fatto che una giornata senza macchine possa essere di auspicio per un uso diverso della nostra isola, sempre più compatibile e sempre più in linea con la transizione ecologica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Anche Capoliveri ha finalmente la sua Panchina Rossa

Montagna “Simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne”

L’isola che c’è: tre anni di attività educative con i bambini

Un convegno, fissato per sabato 28 maggio al Palazzo De Laugier di Portoferraio

La Bottega dei Mestieri al Centro Giovani di Portoferraio

Ultimo appuntamento in programma sabato 21 maggio dalle 15:30 alle 17:30