Elba Bike, “prima” stagionale affollatissima ad Albenga

Oltre mille i giovani bikers al via. L'esordiente Nicoletta Brandi subito nella top ten

Dario Velasco e Nicoletta Brandi

Agli Internazionali Xco “Città di Albenga” gara non facile per Elba Bike. Una competizione giovanile con oltre mille partenti, con solo nella gara esordienti allo start 210 bikers, ha messo a dura prova i ragazzi di Monica Maltinti ed Enrico Lenzi.

I giovani di Elba Bike, alla loro prima gara stagionale e quindi privi di punteggio top class, sono stati relegati in partenza nelle ultime file del plotone ed hanno sistematicamente dovuto affrontare una grande selezione, oltretutto su un percorso di gara con un avvio stretto e impraticabile per chi volesse tentare di risalire la china.

Eppure i risultati non sono mancati, e soprattutto le prestazioni fanno ben sperare per le prossime gare. Al sabato, fra gli Juniores, Tommaso Alberti è riuscito ad arrivare nei primi 50 dopo essere partito in 120.ma posizione; la domenica gara dura per Fabrizio Matacera, che si è dovuto accontentare di una 69.ma posizione in una gara caotica ed affollatissima, mentre Anna Rododendro ha concluso più che dignitosamente la sua prova in 20.ma piazza. Abbastanza sorprendente la gara di Dario Velasco, giunto 27.mo dopo essere partito intorno alla 70.ma posizione, pur non avendo corso molto in questa prima parte di stagione, e mostrando importanti margini di miglioramento. La più sorprendente di tutti però è stata Nicoletta Brandi: alla sua prima gara ufficiale di cross country fra gli Esordienti, la giovane biker portoferraiese ha tirato fuori una grinta davvero notevole ed è riuscita ad ottenere un sesto posto che la dice lunga sulle sue potenzialità agonistiche.

Ha scelto invece di correre in una gara del Mtb Tour della Toscana lo junior Daniele Marinari: impegnato nella Bacialla Bike, ha colto un discreto 13.mo posto assoluto nella Gran Fondo sul percorso Classic.

“Non guardiamo i numeri in  questo primo appuntamento stagionale – hanno commentato i tecnici di Elba Bike – ma le prospettive che i nostri ragazzi hanno dimostrato di avere. Tutti hanno grandi margini di miglioramento, e siamo certi che lo dimostreranno nelle prossime gare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Conquistadores, assegnati i titoli di campione elbano

Le maglie con le tre api a Daniele Marinari, Giulio Galli, Franco Fontana e Silvia Cervini

Conquistadores Cup, vincono Casagrande e la Burato

Spettacolo a Porto Azzurro sia nella gara maschile che in quella femminile. Gli highlights

Vincenzo Nibali, una leggenda alla Capoliveri Legend

Dopo l'annuncio del ritiro l'anticipazione della Gazzetta: correrà in mtb all'Elba