La rotonda di San Giovanni e la sua forma “a fagiolo”

Fa parlare di sè anche in modo ironico l'intervento stradale più atteso all'Elba

Chi parla dei costi, qualcun altro è preoccupato dai tempi di realizzazione, visto che da cronoprogramma i lavori dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) terminare il 20 aprile, fra la Pasqua e il ponte del Primo Maggio. La rotonda di San Giovanni a Portoferraio continua a far parlare di sè, ed è normale, visto quanto si è fatta attendere. Il progetto, piuttosto, è radicalmente cambiato, si spera per dare modo al flusso veicolare di scorrere più velocemente. Stando alle indiscrezioni progettuali (quella nella foto è una bozza estratta dal progetto) sarà una rotonda non proprio …rotonda, ma piuttosto con una forma ellissoidale, o meglio, “a fagiolo”. Speriamo che lo sia – cascando appunto, come si dice in Toscana, “a fagiolo” – anche dal punto di vista della viabilità…

4 risposte a “La rotonda di San Giovanni e la sua forma “a fagiolo”

  1. Mi sorge spontanea una domanda. Come mai non è stato inserito nel progetto anche l’ingresso e l’uscita del viale dell’Airone ??
    Proprio il max della sicurezza uscire da una rotonda e trovarsi immediatamente delle auto che devono imboccare o uscire da lì? Mi auguro che venga fatta almeno una barriera di divieto di svolta a sn per ingresso e uscita ..

  2. Mi sorge una domanda spontanea ma il parcheggio del centro sportivo a San Giovanni come verrà fatto? Quanti posti si perderanno? Perché sai quando ci sono gli allenamenti di tutti gli sport trovare un posto è un po’ difficile! E poi non ne parliamo quando ci sono le partite

  3. Eliminare i commenti scomodi non risolve il problema. E poi esistono anche i giornali e le tivù nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Arriva un milione dalla Regione per la strada del Piano

Soggetto attuatore del progetto definitivo sarà la Provincia. La strada è chiusa dal 2013

Si recupera il camion ribaltato, modifiche al traffico

Senso unico alternato nella giornata di sabato 12 fra Portoferraio e Procchio. I particolari