L’elbano Velasco sul podio alla Tirreno-Adriatico

Il corridore della Astana protagonista di tappa, terzo davanti a Pogacar e Evenepoel

Simone Velasco all'attacco

Per poco non riusciva il colpaccio a Simone Velasco, corridore elbano della Astana, nella quinta tappa della Tirreno-Adriatico, la la Sefro (Macerata)-Fermo, di 155 chilometri. Velasco ha tentato più volte l’assolo, restando lievemente staccato nel finale di tappa dietro al vincitore, il francese Warren Barguil e al belga Xandro Meurisse. Nella classifica di tappa alle spalle di Velasco c’erano campioni del calibro di Tadej Pogacar e Remco Evenepoel. La Tirreno-Adriatico, classica gara a tappe di inizio stagione che vede al via tutti i campioni del circuito Pro World Tour, si concluderà domenica a San Benedetto del Tronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.