Il video e le interviste

SEIF, Sea Essence International Festival, dal 28 al 30 giugno

La manifestazione della Fondazione Acqua dell’Elba. Le “Connessioni”, il tema centrale

Al via domani, 28 giugno, a Marciana Marina la nuova edizione di Seif, il Sea Essence International Festival organizzato dalla Fondazione Acqua dell’Elba, quest’anno dal titolo Connessioni. Il programma del primo giorno prevede alle ore 10 attività di pulizia spiagge e sensibilizzazione sul tema dell’inquinamento marino con Vele Spiegate. Alle 10,30 è prevista anche un’uscita in barca con Marco Rossato a bordo della Tornavento, “Navigare oltre i limiti” un’esperienza insieme ai Timonieri Sbandati. Dalle 11 alle 15 “Legginbarca” Frontemare. Lettura dei brani del libro di Massimo canino sulla sua imbarcazione Mary Bird VII. Venerdì pomeriggio alle ore 15 Seif 4 Kids, alla scoperta dei cetacei e sempre venerdì dalle ore 15,30 Seif sotto il mare, esperienza gratuita di diving. Alle 16.30 “Alla scoperta dei Timonieri Sbandati” con visita a bordo dell’imbarcazione Tornavento . Sempre venerdì alle ore 17 inaugurazione della mostra “Il respiro  del mare, le meraviglie del santuario Pelagos. Dalle 18 alle 20 work shop “Connessi per natura, Mediterraneo e biodiversità : ruolo e prospettive del Santuario Pelagos”. Alle 21.30 lo spettacolo “Canti e cunti di mari erranti con la regia di Viola Centi. Le attività della giornata sono gratuite su prenotazione inquadrando il Qr code.

Tante le novità di questa edizione, a partire dal tema affrontato durante i tre giorni di festival come ci hanno annunciato Norman Larocca direttore marketing dell’azienda , e Fabio Murzi, presidente  della fondazione  Acqua dell’Elba

Guarda le interviste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Miss Italia torna sulle piazze di Capoliveri e Lacona

Con la seconda edizione di Miss Isola d'Elba sono 35 le partecipanti al concorso

A Carpani i preparativi per la festa della Sardegna

Si terrà il 20 e il 21 luglio. Le specialità della cucina tipica e l'esibizione di un gruppo Folk