,

Strada del Piano, la collaborazione è un “supplì d’autunno”

di Circolo Pd Rio Marina e Cavo

Dal circolo PD di Rio Marina e Cavo riceviamo e pubblichiamo integralmente: 
“Il sindaco di Rio, Marco Corsini, nelle comunicazioni al consiglio comunale di lunedì 6 novembre, ha parlato dei lavori di ripristino della strada provinciale nel tratto del Piano di Rio. Parole poi riportate in un articolo dell’ufficio stampa del comune. Un comunicato che si conclude con questa frase: “Ringrazio la provincia di Livorno, con la quale ci coordiniamo costantemente,  per la collaborazione che ha saputo dimostrare soprattutto in questo ultimo periodo”. Affermare che la provincia ha collaborato con il comune ci pare un “supplì d’autunno” (dal francese surprise, cioè sorpresa) poiché la strada del Piano è un’opera finanziata dalla Regione Toscana, con grazie al consigliere Gianni Anselmi, e si tratta di un’opera eseguita, seguita e conclusa dalla Provincia di Livorno, in particolare con l’impegno costante e tenace del consigliere delegato Andrea Solforetti. Noi non possiamo dimenticare quando l’amministrazione Corsini, al contrario, impiegò un bel po’ di tempo prima di consegnare agli uffici provinciali le indagini geologiche indispensabili per la progettazione. Oggi, finalmente, vediamo la luce in fondo al tunnel, anche se i tempi sono stati più lunghi del previsto, ma il nostro circolo non ha mai abbassato la guardia svolgendo un’azione continua di stimolo verso le istituzioni competenti”.
Circolo Pd Rio Marina e Cavo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

E’ stato un successo il decennale di Elba Book Festival

Sulla piazza di Rio 300 persone raccolte intorno alle parole attente di Daniela Lucangeli

Tornano i bus a Bagnaia e le coincidenze con la nave

Quattro coppie di corse, torna l'autobus Portoferraio - Cavo delle 5,45 del mattino

Supermarket della droga in casa, arrestato ultrasessantenne

Aveva oltre un etto fra cocaina e hashish e tre bilancini, un vero e proprio negozio