PROCCHIO / GUARDA IL VIDEO

Elisoccorso primario alla Guardiola per un pescatore

L'uomo, un elbano di circa 75 anni, è stato prelevato dai soccorritori e portato a Grosseto

Elisoccorso primario all’Isola d’Elba nella tarda mattinata di venerdì 8 settembre. Erano le 12,52 quando è arrivata da Procchio – precisamente dalla spiaggia dela Guardiola –  la chiamata al numero unico per le emergenze: un 75enne elbano, intento ad ormeggiare la sua barca dopo una mattinata di pesca, si è sentito male sul pontile di attracco, cadendo a terra privo di sensi.

Immediati i soccorsi, sia da parte di persone presenti sulla spiaggia che dai soccorritori inviati dal 118, della Pubblica Asistenza e della Croce Rossa di Campo nell’Elba. Sul posto anche l’automedica di Portoferraio.

I soccorritori  – di fronte ad un evidente problema cardiaco –  iniziavano le manovre di rianimazione, mentre da Grosseto arrivava anche l’elicottero Pegaso 2: dall’elicottero stesso venivano verricellati a terra i due rianimatori presenti a bordo, che si univano alle operazioni. Pare che l’uomo si sia ripreso dopo pochi minuti e che, una volta stabilizzato da parte dei sanitari presenti, sia stato caricato a bordo dell’elicottero, che si è diretto verso l’ospedale di Grosseto in codice rosso.

Tutte le operazioni, estremamente spettacolari pur nella loro drammaticità, si sono svolte di fronte ai bagnanti che a quell’ora gremivano la spiaggia.

La notizia è in aggiornamento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ipotesi meteorite, il boato registrato nel pomeriggio di oggi

Potrebbe trattarsi di un impatto con l'atmosfera terrestre a sud di Montecristo

Il boato registarato era 10 volte superiore ad eventi precedenti

Il rapporto preliminare sulla registrazione dell'evento sismo acustico registrato oggi

Forte boato registrato sull’Elba. Non sarebbe terremoto

Il fatto nel pomeriggio di oggi 20 giugno. Potrebbe essere un fenomeno atmosferico