PROCCHIO / GUARDA IL VIDEO

Elisoccorso primario alla Guardiola per un pescatore

L'uomo, un elbano di circa 75 anni, è stato prelevato dai soccorritori e portato a Grosseto

Elisoccorso primario all’Isola d’Elba nella tarda mattinata di venerdì 8 settembre. Erano le 12,52 quando è arrivata da Procchio – precisamente dalla spiaggia dela Guardiola –  la chiamata al numero unico per le emergenze: un 75enne elbano, intento ad ormeggiare la sua barca dopo una mattinata di pesca, si è sentito male sul pontile di attracco, cadendo a terra privo di sensi.

Immediati i soccorsi, sia da parte di persone presenti sulla spiaggia che dai soccorritori inviati dal 118, della Pubblica Asistenza e della Croce Rossa di Campo nell’Elba. Sul posto anche l’automedica di Portoferraio.

I soccorritori  – di fronte ad un evidente problema cardiaco –  iniziavano le manovre di rianimazione, mentre da Grosseto arrivava anche l’elicottero Pegaso 2: dall’elicottero stesso venivano verricellati a terra i due rianimatori presenti a bordo, che si univano alle operazioni. Pare che l’uomo si sia ripreso dopo pochi minuti e che, una volta stabilizzato da parte dei sanitari presenti, sia stato caricato a bordo dell’elicottero, che si è diretto verso l’ospedale di Grosseto in codice rosso.

Tutte le operazioni, estremamente spettacolari pur nella loro drammaticità, si sono svolte di fronte ai bagnanti che a quell’ora gremivano la spiaggia.

La notizia è in aggiornamento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Chiusa discoteca a seguito di una rissa avvenuta il 20 luglio

Il provvedimento ha durata 20 giorni, sottoposti a Daspo urbano i cinque protagonisti

Turista annega in spiaggia a Naregno, inutili i soccorsi

Richiesto anche l'intervento dell'elicottero Pegaso 2 del 118, che però non è servito

Gestione illecita rifiuti, sequestro in un cantiere navale

La Guardia Costiera: "Tre distinte aree sequestrate, rifiuti per circa 6mila metri cubi"