Sistemata la condotta sottomarina Cavoli – Seccheto

Danneggiata dalle ultime mareggiate. L'intervento di ASA Spa con sub specializzati

Le forti mareggiate dei giorni 27, 28 e 29 agosto hanno danneggiato la condotta sottomarina di Seccheto – Cavoli. Le squadre dei tecnici sono immediatamente intervenute per la riparazione e la disinfezione di emergenza appena le condizioni marine lo hanno permesso ripristinando il funzionamento della condotta il 1° settembre. La riparazione si è conclusa con corretto collaudo alle ore 13:45 e ha comportato la sostituzione di un tratto di tubo DN 225 mm della lunghezza di circa 12 metri in prossimità della costa. Il lavoro in mare è stato eseguito da una ditta subacquea specializzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Incidente stradale nella notte, in moto contro un muro

Due i feriti, un uomo di 47 anni e una donna di 39, al Pronto Soccorso in codice giallo

Ubriaco si schianta contro un ambulanza in pieno centro

Denunciato dai carabinieri, tasso alcolico 4 volte superiore. Il mezzo era parcheggiato

Restituito alla città il Forte Stella, importante restauro

I nuovi spazi sono inseriti nel percorso di visita delle Fortezze Medicee. Gli interventi