Il videoservizio

“Foresiana” Ragazzi, una porta sul mondo della lettura

Diventare utenti della biblioteca è semplice e l'iscrizione vale per tutta la provincia

La biblioteca è un luogo magico. Vaghi tra gli scaffali, apparentemente senza una meta. Scegli il libro che più ti ispira – se non è lui a scegliere te. Lo prendi, ti metti comodo e inizi un viaggio straordinario tra le sue pagine.

Dagli albi illustrati per i più piccoli ai fumetti, dai volumi con lo “sfoglia-facile” – pensati per chi ha difficoltà di manipolazione – ai libri per utenti con DSA, dai classici alle ultime uscite: alla “Foresiana” i giovani utenti troveranno libri per tutti i gusti. Narrativa, fantasy, gialli, libri che trattano i temi più importanti di oggi – dalla parità di genere all’ambiente – fino ai libri in lingua straniera – inglese, francese, ma anche russo e ucraino.

In biblioteca, poi, si può andare per leggere, sì, ma anche per studiare in tutta tranquillità, per fare ricerche interessanti, con l’aiuto, se necessario, delle operatrici, sempre presenti e sempre pronte a mettersi a disposizione dei ragazzi.

Ma come si fa a diventare utenti della biblioteca? Lo abbiamo chiesto a Elisa Marinari, responsabile della sezione ragazzi della Biblioteca “Foresiana” di Portoferraio.

Guarda il videoservizio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Quando in cielo c’erano le rondini”, 30 anni di Portoferraio

Dagli anni '50 ai '70, una biografia della città nel nuovo libro di Giovanni Frangioni

Orlandini presenta il suo libro “Siamo solo tre bambini”

Terzo appuntamento con "Parole in clessidra" venerdì 26 gennaio alla Gran Guardia

Il “viandante” Alessi e il suo viaggio sui sentieri del ‘900

Presentato al Circolino di Carpani l’ultimo libro dello scrittore e politico elbano