Mascalzoni del Canale, l’anno nuovo parte col piede giusto

Contro gli Orsi Pistoia cinque punti per la franchigia, vittoria casalinga per 34 a 18.

I Mascalzoni del Canale

Buon anno nuovo dalla società e dai giocatori dei Mascalzoni del Canale, che non mancano il primo appuntamento casalingo del 2023.

La terza partita del girone di andata vede i giocatori del Rugby “Orsi” Pistoia ospiti al campo Aldo Castellani di Cecina, avversario già affrontato due volte lo scorso anno, avversario per niente semplice vista la fisicità dei suoi giocatori.

La partita inizia subito ad un ritmo molto serrato, i padroni di casa mettono molta pressione sul gioco pistoiese, che cerca di arginare l’offensiva nero-verde liberando al piede, ma il triangolo allargato dei Mascalzoni si fa trovare sempre preparato. Grazie alla velocità di trasmissione e le qualità individuali, i nostri ragazzi ottengono 3 mete, due di Paoletti e una di Calvaresi.

Il primo tempo, nonostante una meta subita, vede i Mascalzoni padroni totali del gioco, terminando 19 a 8. Il secondo tempo vede però una reazione da parte degli Orsi, che con alcuni innesti dalla panchina riescono ad arginare il gioco dei nero-verdi per una buona metà del tempo, segnando due mete frutto di errori dei padroni di casa.

Il ritmo dei nostri ragazzi riesce però a predominare sulla fisicità avversaria, dando anche prova di una bella solidità difensiva che spegne alcune sortite offensive degli Orsi. I cambi effettuati dai coach Volpi e Bellucci esprimono la voglia di giocare di tutta la squadra, imprimendo se possibile un’ulteriore spinta ai Mascalzoni. Nel gioco aperto si vedono tutte le qualità dei nostri, due ottime azioni di Pellegrini gli garantiscono una doppietta che aumenta il distacco e ci regala il bonus offensivo. Risultato finale 34 a 18.

Partita di spessore per i Mascalzoni, dove però è mancata a tratti quella concentrazione necessaria per ottenere un risultato più veritiero in rapporto alle prestazioni collettive. Adesso occhi puntati sul prossimo match casalingo contro il Firenze Rugby 1931 cadetta, giro di boa del girone di andata.

 

La Formazione: Oretti, Venturi, Dominici, Cambi, Passante, Casini, Bettini, Catta, Serenari, Vanni, Orsucci, Paoletti, Calvaresi, Pellegrini, Ambrogini, Annovi, Andreini, Noce, Gianfaldoni, Rragami, Mangoni, Ricciardi.

Gli Allenatori: Volpi, Bellucci.

Di Nicolò Orsucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Due su due: Mascalzoni vittoria in casa del Rugby Rufus

Seconda partita di campionato ostica per i nero-verdi, in partita solo nel secondo tempo.

I Mascalzoni chiudono col botto: vittoria per 71 a 7

Al Mugello l'ultima partita della fase Conference del Campionato Nazionale di Serie C