Campo nell'Elba

Al via i lavori di sistemazione idraulica sul Fosso degli Alzi

Partiranno la prossima settimana e prevedono demolizione e ricostruzione del ponte

Partiranno la prossima settimana i lavori di demolizione e ricostruzione del ponte sul fosso degli Alzi a Campo nell’Elba. Si tratta di un intervento programmato che prevede la demolizione e la ricostruzione del ponte al fine di aumentarne la portata. “Questo è un lavoro che rientra negli interventi di messa in sicurezza idraulica del nostro territorio – spiega il Sindaco Davide Montauti – E’ l’ultimo di una serie di interventi che sono stati realizzati durante il mio mandato per proteggere e tutelare un territorio che presenta delle fragilità come, purtroppo, si è visto durante l’alluvione del 2011”.
Tra i lavori già realizzati che riguardano la messa in sicurezza idraulica c’è il “de-tombamento” del fosso di Segagnana, la ricostruzione del muro di sponda del fosso del Bovalico e sono stati realizzati anche gli studi idraulici che hanno stabilito per ogni singolo terreno i battenti idraulici in caso di alluvione.
“Abbiamo già affidato un ulteriore studio per la messa in sicurezza idraulica dell’abitato di Marina di Campo finalizzato anche alla futura realizzazione del nuovo polo scolastico – continua Montauti – Questi sono progetti e studi che guardano al futuro di questo territorio, necessari per valutare il rischio idraulico e quindi fondamentali per indirizzare gli interventi di prevenzione. Oltre a questi abbiamo già uno studio di fattibilità per il de-tombamento del fosso del Gorgolinato per il quale stiamo cercando di reperire i fondi necessari per la realizzazione dei lavori e, in risposta alle richiesta dei cittadini che abitano nella zona degli Alzi, abbiamo già avviato le procedure con gli uffici per provvedere ad un nuovo intervento di completamento dell’argine del fosso ”.
Durante i lavori che saranno realizzati sul ponte degli Alzi è prevista una viabilità alternativa fino a completamento degli interventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Festa d’Inverno: cambia il percorso della passeggiata

L'iniziativa confermata per domenica 29 gennaio. Il programma e le variazioni

Metanizzazione dell’Elba? No grazie

di Legambiente Arcipelago Toscano

Aprono sabato 28 gennaio le prenotazioni per Montecristo

Sono previste 23 date a partire dal 18 marzo. Il calendario online sul sito del Parco