Portoferraio

Riscaldamenti spenti al Grigolo, gli studenti protestano

Rotto un pezzo della caldaia. Individuata soluzione tampone per accendere i termosifoni

Riscaldamenti spenti al plesso del Grigolo e i ragazzi protestano. Dal 22 novembre è possibile accendere i termosifoni ma l’istituto Foresi è rimasto al freddo in ormai da  giorni, perché come ogni anno ci sono problemi alla caldaia. E gli studenti delle 12 classi ospitate nella struttura, questa mattina hanno organizzato un presidio sul piazzale della scuola per far sentire le loro proteste ed annunciare ulteriori manifestazioni nel caso che anche nei prossimi giorni i termosifoni rimanessero spenti. Forse però non ce ne sarà bisogno perché la Provincia di Livorno, competente per scuole superiori ha inviato sul posto i tecnici dell’impresa Engie, che cura la manutenzione degli impianti, arrivati già i mattinata alla scuola. Quello che non funziona è il bruciatore. “La caldaia è vecchia e non si trovano i pezzi di ricambio – fa sapere Andrea Solforetti, consigliere provinciale – per questo è stata  individuato una soluzione tampone che permetta già da domani di accendere il riscaldamento in attesa di poter reperire il pezzo da sostituire. I tecnici della Engie hanno trovato il modo di avviare la caldaia , in  modo che anche nei prossimi giorni i termosifoni restino accesi”. In attesa naturalmente di trovare i fondi per una soluzione definitiva perché ormai sono anni che a primi freddi al Grigolo si ripresenta lo stesso problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Le iniziative del Foresi per il Giorno della Memoria 2023

Tutti gli appuntamenti dei licei, classico, scientifico e delle Scienze Umane

Tre studentesse e un docente del Lycée Diderot al Cerboni

Di Biagio: “È un’esperienza altamente formativa e di arricchimento personale.”

Conferenza zonale per l’istruzione, gli incontri formativi

Alla De Laugier due incontri on line di apertura e chiusura e tre seminari in presenza