Portoferraio - Il video e l'intervista

Uffizi Diffusi, mostra su Bezzuoli aperta fino al 2 novembre

La Maddalena e altre opere ammirate dai turisti, fruibili anche nei prossimi due mesi

La "Maddalena penitente" di Bezzuoli

Cambiano gli orari della mostra alla Pinacoteca Foresiana di Portoferraio dove si può ancora ammirare una selezione di capolavori dell’artista toscano Giuseppe Bezzuoli e tra questi La ‘Maddalena penitente’. La mostra si inserisce nel progetto Uffizi Diffusi che lo scorso anno con “Napoleone all’Elba”, aveva cominciato la collaborazione con la pinacoteca dell’Isola. Si può dire che Bezzuoli, grandissimo artista dell’Ottocento romantico, sia stato appena riscoperto: e la sua figura costituisce inoltre una sorta di ponte tra Firenze, sua città d’origine, e l’Isola d’Elba, dove nel giugno del 1847 si recò in visita al suo amico Alessandro Foresi”. Questo è il secondo anno di collaborazione con gli Uffizi, e ormai sta diventando un fatto stabile, tanto è che l’amministrazione fa sapere che i rapporti sono ancora più concreti, non solo con mostre temporanee, come questa su Giuseppe Bezzuoli, da ripetere tutti gli anni, ma dedicando magari una parte della Caserma de Laugier, da attrezzare ad hoc, ad una presenza definitiva degli Uffizi.
La mostra rimarrà aperta fino al 2 novembre per dare la possibiltà agli elbani impegnati nella stagione turistica, di poterla visitare e conoscere i capolavori di Bezzuoli. Questi gli orari: 9.30-13.00; 15.30-18.30 (domenica chiuso). Vediamo nell’intervista la soddisfazione di Nadia Mazzei assessore alla cultura del comune di Portoferraio

INFORMAZIONI SULLA MOSTRA
Titolo: Giuseppe Bezzuoli, pittore e amico di Alessandro Foresi: un sodalizio artistico e umano Luogo: Portoferraio, Pinacoteca Foresiana
dal 12 settembre al 2 novembre: 9.30-13.00; 15.30-18.30 (domenica chiuso)
Durata: 14 luglio – 2 novembre
Tipologia: Arte ottocentesca
Curatela: Elena Marconi, Valentina Anselmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Quando l’arte incontra l’archeologia: conferenza di Terreni

Mercoledì 14 settembre alle ore 17 nel giardino dell'Open Air Museum Italo Bolano