Marciana

Ventiduenne denunciato per guida in stato di ebbrezza

Trovato dai carabinieri addormentato ad uno stop con una bottiglia di gin tra le gambe

E’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza un ventiduenne che l’altra notte alla guida della sua autovettura si è addormentato, completamente ubriaco, a un incrocio con il motore ancora acceso. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Portoferraio sono arrivati sul posto insieme ai sanitari in seguito ad una richiesta arrivata tramite il Numero Unico di Emergenza 112, i militari hanno trovato l’autista quasi incosciente, appoggiato con la testa sul volante della propria auto, ferma al centro della carreggiata davanti a uno “stop” con il motore acceso. C’è voluto poco a capire che il giovane era ubriaco anche perché tra le sue gambe i Carabinieri hanno trovato una bottiglia semivuota di gin. Sottoposto alla prova dell’etilometro aveva un tasso alcolemico maggiore di oltre tre volte il consentito. I militari quindi hanno proceduto al ritiro della patente di guida e alla denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica.
Il ragazzo ora rischia una pena che può raggiugere anche 1 anno di reclusione, € 6.000 di ammenda e la sospensione della patente di guida fino a 2 anni. Dall’inizio dell’anno i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portoferraio hanno ritirato 19 patenti, sequestrato 3 veicoli e denunciato 16 persone all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Maxi tamponamento coinvolte otto auto e uno scooter

Una ragazza e una bambina trasportate all'ospedale di Portoferraio. Traffico bloccato

Prevenzione, a Capoliveri il mese di ottobre si tinge di rosa

Il mese dedicato alla prevenzione dei tumori femminili, iniziative dell'amministrazione