La Nazionale di calcio dell’Elba ammessa all’europeo 2022

Ripescata al posto di Ossezia. Buon auspicio per la Nazionale italiana ai Mondiali?

La Nazionale di calcio dell'isola d'Elba

Primo miracolo sportivo per la nazionale di calcio dell’isola d’Elba , ripescata agli europei di Nizza 2022 in programma dal 3 al 12 giugno prossimo appunto in Francia. La possibilita’ di essere riammessi circolava gia’ da qualche settimana a causa di problematiche riguardo i visti di ingresso sul territorio francese da parte di una federazione dell’est Europa. Questa mattina è arrivata l’ufficialita’ da parte di Conifa la confederazione che raggruppa le 63 federazioni  indipendenti di cui ne fa parte anche l’isola d’Elba dal gennaio 2020 dopo essere stata ammessa con una votazione quasi unanime al meeting di Jersey e’ riuscita poi nel frattempo a risolvere posizioni burocratiche a iscriversi al CONI e affiliarsi alla Uisp ma sopratutto a scendere in campo con i giocatori veri  con il debutto di luglio 2021 a Capoliveri poi a Sanremo con il debutto internazionale a 5 e poi con il debutto a 11  a Portoferraio l’8 dicembre con la nazionale del Regno delle due Sicilie. Quindi prendiamo il posto dell’Ossezia del sud a tutti gli effetti nel girone C , con Artassia e Cornovaglia , il nostro esordio come si puo’ vedere nel calendario pubblicato sul sito di Conifa sara’ sabato 4 giugno a Nizza,  Elba – Artsakh e la domenica 5 Elba – Cornwall . La notizia e’ stata presa con molto entusiasmo tra i ragazzi che proveranno una grande e  unica esperienza nel portare il nome della nostra isola in Europa e sopratutto nella cerimonia di apertura davanti a tante autorita’, media  e uno spettacolo e scenografie da fare invidia all’altro europeo. Naturalmente un solo grido  FORZA ISOLA D’ELBA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Nuoto in acque libere dell’Arcipelago con il progetto Neptune

Domenica 29 maggio gli atleti saranno alla spiaggia delle Ghiaie. Alle 10 la partenza

Giro Podistico dell’isola d’Elba, la terza tappa di Patresi

Tripletta della Boldrini fra le donne, fra gli uomini vince Radovan. Domani riposo

Giro Podistico, in testa Michele Bertoletti e Cristina Boldrini

Il report dopo le prime due tappe. Sono in gara nella 31.ma edizione oltre 250 podisti