/ IL VIDEO

Il super totano di San Giovanni e il precedente del 2011

Nello stesso posto undici anni fa un analogo ritrovamento. Una coincidenza?

Il totano catturato da Alessandro Corsi nel 2011

E’ stato uno degli articoli più letti dell’ultimo mese, qualcuno ha pensato che fosse un pesce d’aprile anticipato. Eppure, pare proprio che la storia del totano gigante “spiaggiato” sul bagnasciuga a San Giovanni fosse vera. Ce lo ha confermato anche la Capitaneria di Porto: ben 80 cm. di cefalopode,  non certo il “gigante” che qualcuno aveva descritto, ma qualcosa di eccezionale di sicuro.

“Si tratta di un Totano volatore rosso (Ommastrephes bartramii) – aveva scritto su facebook Yuri Tiberto, titolare dell’ Acquario dell’Elba – nome dovuto alla capacità di balzare fuori dall’acqua, stile pesci volanti. Non comune da noi, ma non rarissimo. All’Elba negli ultimi anni ne sono state riportate altre 3/4 segnalazioni.”

Che non fosse raro, ne abbiamo avuta la conferma. Dal web è saltato fuori un vecchio filmato che vi riproponiamo, che documentava un totano simile trovato (anche quello…) spiaggiato a San Giovanni (sì, proprio lì…) .

Il video è del 2011, la cattura era stata fatta da Alessandro Corsi, che nell’intervista aveva raccontato come erano andate le cose. Curiosa coincidenza, vero?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Pesca sportiva: cattura record in acque elbane

Pescato un bollagio di 848 grammi, Yuri Tiberto: "Probabile record mondiale"

Osservazioni astrali, Venere allineato con Saturno e Marte

L'associazione Astrofili Elbani svela la singolare coincidenza. Visibile anche domani

Quando l’Elba faceva tendenza, anche nell’arredamento

Il ricordo dei progetti di Aldo Rossi, grande architetto del secolo scorso legato all'isola