Portoferraio

Bloccati dalla marea, salvati dalla Guardia costiera

In quattro con un cane sugli scogli, recuperati dall'elicottero tra Capo Bianco e Prunini

E’ stato un recupero non facile, quello a cui hanno operato i vigili del Fuoco e la Guardia Costiera sulla scogliera tra le spiagge di Capo Bianco e Prunini, nel comune di Portoferraio nella serata di oggi, 15 ottobre. Protagoniste quattro persone di Porto Azzurro, una donna di circa 40 anni insieme a due ragazzine di circa 13 anni e un bambino di 6, accompagnati dal loro cane, che si erano avventurati sulla scogliera e non riuscivano a tornare. Con l’arrivo della sera le condizioni del mare sono peggiorate e le forti ondate causate dal vento hanno impedito ai quattro di tornare sulla spiaggia. Sono stati allertati i Vigili del fuoco di Portoferraio. Due pompieri della squadra arrivata sul posto hanno provato a raggiungere i quattro che si erano riparati in un affranto della roccia, ma non è stato possibile farli tornare indietro a piedi. E’ stato quindi richiesto l’intervento di un mezzo aereo. Intorno alle 19.30 è decollato da Sarzana l’elicottero Nemo 11-04 della Guardia Costiera. La Capitaneria di Porto è stata presente alle operazioni di recupero anche con la motovedetta 892. Poco prima delle 20 è arrivato l’elicottero che ha proceduto al recupero delle quattro persone e del cane.

2 risposte a “Bloccati dalla marea, salvati dalla Guardia costiera

  1. Francesca Rispondi

    Questa signora ha messo a rischio la vita di altre persone

    16 Ottobre 2023 alle 12:08

  2. Celeste Rispondi

    ….e chi paga l’intervento resosi necessario dal comportamento irresponsabile di questa signora??

    16 Ottobre 2023 alle 8:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cocaina, mannaia e mazza da baseball in auto. Denunciato

Il report settimanale dei controlli dei carabinieri sul territorio elbano anche di notte

Richiamo al rispetto delle normative sui rifiuti pirotecnici

Esa segnala che all’interno di materiale ingombrante trovati rifiuti pericolosi

Scontro fra due barche al largo di Morcone 4 persone a bordo

Interviene la Guardia Costiera, sono in corso indagini per le cause dell'accaduto