Rio Marina e l’Elba in lutto, ci ha lasciato Ferruccio Sozzi

61 anni, uno dei primi deejay elbani, organizzatore di eventi conosciuto in tutta l'isola

E’ deceduto nella notte di giovedì  settembre per l’improvviso aggravarsi di una malattia all’ospedale di Livorno Ferruccio Sozzi. 61 anni, di Rio Marina, Ferruccio Sozzi era conosciuto e benvoluto in tutta l’isola. Storico animatore delle notti elbane, è stato uno dei primi deejay dell’Elba, e poi organizzatore di eventi e collaboratore della emittente tv Tele Elba. Un curioso episodio, al momento della visita elbana di Silvio Berlusconi  nel 2007, quando con l’allora presidente del consiglio Ferruccio scambiò  alcune battute interessandosi dei suoi tanti tatuaggi.

Alla famiglia di Ferruccio Sozzi le più sentite condoglianze di tutta la redazione di ElbaPress.

6 risposte a “Rio Marina e l’Elba in lutto, ci ha lasciato Ferruccio Sozzi

  1. Dario Franzin Rispondi

    Una notizia che mi rattrista tantissimo. Mi piaceva come persona era sincero e a modo mio gli volevo bene. Lo ricorderò con affetto sincero. Ciao Ferruccio spero di incontrarti quando sarà la mia ora. Non è un addio ma un arrivederci.

    10 Giugno 2024 alle 21:57

  2. Luisa Rispondi

    Ciao Ferruccio,
    sono cresciuta all’Elba un posto che rimarrà sempre nel mio cuore così come le persone che mi hanno sempre voluto bene e che non dimenticherò mai.
    Al mio babbo stavi proprio simpatico.
    Anche quando sono andata via e venivo all’Elba per le vacanze mi hai sempre riconosciuta, hai sempre continuato a salutarmi, a chiedere di lui, e anche quando lui non c’era più, a ricordarlo.
    Sono passati tanti anni …anche oggi voglio salutarti e ricordarti.Ciao Ferruccio!

    9 Settembre 2023 alle 15:53

  3. Halyna Rispondi

    Caro mio marito Ferry !!!!
    Sei un personaggio unico!!!
    Anima libera!!!!!!
    Rimani sempre nel nostri ♥️ cuori

    8 Settembre 2023 alle 21:58

  4. Catia Rispondi

    Ci siamo conoscoiuti sui banchi della scuola, in terza media…. Il mio primo fidanzatino. Credo che nessuno mi abbia voluto il bene
    che mi hai voluto tu, incommensurabile e incondizionato, e anche io te ne ho voluto tantissimo, seppur in maniera diversa. Ero troppo piccola per capire e apprezzare… Eppure non ci siamo mai persi e tu nella mia vita ci sei sempre stato, una di quelle rare persone che puoi non vedere per tanto tempo ma che poi quando la ritrovi ti sembra di averla lasciata il giorno prima. Ci sei stato in tanti momenti difficili e anche in quelli belli e importanti. Tu hai organizzato la festa per il diciottesimo compleanno di Fede, rendendo acora più speciale quel bellissimo giorno…. Il tuo regalo. In tanti anni non hai mai dimenticato il mio compleanno. Anche quest’ anno ho ricevuto i tuoi auguri il 5 agosto…. Ora non li riceverò più Forse eri pure in ospedale e io non lo sapevo…avrei voluto salutarti almeno, e invece stamattina inaspettato risveglio con questa doccia fredda. Devo ancora realizzare. Te ne sei andato troppo presto…. Da oggi so di avere qualcun altro che da lassù veglia su di me, ma sarebbe stato meglio averti ancora un po’ qui e poterti ancora incontrare… un bacio e un abbraccio e qualche cavolata da raccontarsi. Mi mancherai…. ❤️ Catia

    8 Settembre 2023 alle 15:37

  5. Roberta Rispondi

    ricordo di lui di una persona sempre con il sorriso e uno spirito ironico dai tempi che lavoravamo al 64.
    Ciao Ferruccio
    Con grande dispiacere

    8 Settembre 2023 alle 14:35

  6. PAOLO MANCUSI Rispondi

    Ciao Ferruccio …

    8 Settembre 2023 alle 12:57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

L’addio a Corradino, compagno storico di Marciana Marina

di Partito Democratico dell'Isola d'Elba

Pasquale Berti: un amico, un Signore, una guida

di Lista Civica Per Marciana Marina

Scomparsa Aldo Murzi, cordoglio dell’Amministrazione

di Amministrazione Comunale Portoferraio