L'intervista e il video

“Plant revolution”, al via la stagione teatrale di Portoferraio

Tra appuntamenti al centro culturale De Laugier, sala cinema. Via alla prevendita

Al via la stagione teatrale 2023 a Portoferraio che prevede tre appuntamenti tutti nella Sala Nello Santi del Centro Culturale De Laugier. la location infatti si sposta per una proposta alternativa della stagione, a causa dei lavori di efficientamento energetico e restauro che in questo inverno stanno interessando il teatro dei Vigilanti renato Cioni.Il primo appuntamento è martedì 24 gennaio con “Plant revolution”, lectio magistralis dello scienziato Stefano Mancuso. Da venerdì 20 gennaio la prevendita dei biglietti  all’Infopoint di portoferraio. Previsto biglietto unico di 12 euro.

Stefano Mancuso, scienziato e appassionato divulgatore, è tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e divulgare una nuova verità sulla natura e l’ambiente. Cerca di gettare luce sugli aspetti più affascinanti della vita delle piante, creature intelligenti e sensibili capaci di scegliere, imparare e ricordare: i meccanismi, i comportamenti, la difesa, la comunicazione, le strategie di espansione, la resistenza, l’organizzazione, la stessa evoluzione, tutto segue nelle piante una propria via originale e “sostenibile” che non possiamo più permetterci di ignorare.

Una visione delle piante come nessuno, o quasi, ha mai immaginato. La scoperta che le piante, al pari degli animali, hanno piena coscienza di sé, in relazione allo spazio che le circonda ed in relazione agli altri. Hanno e sviluppano una loro socialità, e meglio degli animali riescono a risolvere i problemi che di volta in volta si trovano a dover affrontare. Hanno straordinarie capacità di adattamento, possono vivere in ambienti estremi, si mimetizzano per sfuggire ai predatori, si muovono senza consumare energia, producono molecole chimiche con cui manipolare il comportamento degli animali (e degli umani). Vere e proprie reti viventi, le piante sono organismi costruiti su un modello totalmente diverso dal nostro. Plant Revolution ci racconta come nel mondo vegetale ci siano già le soluzioni tecnologiche di cui non potremo fare a meno nel nostro futuro.

Stefano Mancuso. Fondatore della neurobiologia vegetale e appassionato divulgatore, è stato incluso dal New Yorker tra coloro che sono ‘destinati a cambiarci la vita’. Scienziato e appassionato divulgatore, è tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e divulgare una nuova verità sulle piante, creature intelligenti e sensibili capaci di scegliere, imparare e ricordare. Professore ordinario presso l’Università di Firenze e ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale (LINV, www.linv.org), con sedi a Firenze, Kitakyushu, Bonn e Parigi. Nel 2010 è il primo scienziato italiano ad essere invitato come speaker in un TED GLOBAL: il video della conferenza, tenuta ad Oxford, viene visualizzato 1,3 milioni di volte sul sito TED. Nel 2013 pubblica il pluripremiato best-seller Verde brillante, edito da Giunti. Nel 2014 fonda PNAT (www.pnat.net), una start-up dell’università di Firenze per la creazione di tecnologia ispirata dalle piante. Nel 2016 vince il premio del Ministero della Scienza e Tecnologia austriaca “Wissenschaftbuck des Jahres” per il miglior saggio scientifico dell’anno. Nel 2018, il suo libro Plant Revolution vince il Premio Galileo 2018, il più prestigioso premio per la saggistica scientifica. L’incredibile viaggio delle piante, La Nazione delle piante (vincitore nel 2019 del Premio Capalbio e dell’Earth Prize) e La pianta del mondo sono editi da Laterza. I suoi libri sono tradotti in 27 lingue.

PREVENDITA BIGLIETTI

presso Infopoint di Portoferraio 0565 193 3589

Date e Orari prevendita: da venerdì 20 a lunedì 23 gennaio (esclusa domenica) ore 9 – 12.30; 15.00 – 18.30 e martedì 24 ore 9 – 12.30

Prezzo biglietti

Posto unico € 12

Sarà possibile acquistare i biglietti la sera di spettacolo presso la biglietteria della Sala Nello Santi dalle ore 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tre appuntamenti con il Teatro al Centro De Laugier

Spettacolo, divulgazione scientifica e attualità. Si inizia martedì 24 gennaio

I Misteri di Porto Longone escono dal libro e vanno in scena

Giovedì 2 giugno presso il Chiostro del Centro Culturale De Laugier a Portoferraio