/ IL VIDEO

Pierluigi Costa: tuffo notturno contro la violenza alle donne

Il Messaggero del Mare stanotte a Chiessi: "La mia solidarietà con le donne iraniane"

Pierluigi Costa si immerso stanotte, 13 dicembre, poco prima della mezzanotte, come sempre senza muta, nel mare antistante la spiaggia di Chiessi. Un gesto, a nome di tutti i Messaggeri del Mare, per esprimere una protesta in merito alle atroci violenze che subiscono le donne iraniane, ma in generale rivolgendosi anche a tutte le donne del pianeta vittime di sopraffazioni. Pierluigi ha filmato il momento, dichiarando la solidarietà verso il mondo femminile.
ALLEGATO IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Il caro pensiero dei colleghi per Stefano Cucumazzo

Un messaggio di condoglianze e vicinanza al medico per la perdita del padre

L’appello della Fondazione Elba: “Smettere di fumare si può”

La conclusione del lavoro del 'Gruppo di mutuo aiuto antifumo', molti i partecipanti