Raccolta differenziata, Portoferraio il comune più virtuoso

Zini: "E' la testimonianza che il senso civico dei nostri concittadini sta aumentando"

Il Comune di Portoferraio è il più virtuoso dell’isola d’Elba per quanto concerne la raccolta differenziata dei rifiuti. E’ quanto emerge dai dati certificati della raccolta differenziata relativi all’anno 2021 resi noti dalla Regione Toscana. Dati verificati dall’Agenzia Regionale Recupero Risorse (Arrr) e certificati con un apposito decreto regionale. Il comune di Portoferraio è al primo posto nella classifica ‘elbana’ della differenziazione con una percentuale del 72,61% seguito da Campo nell’Elba (71,01%), Rio (70,11%), Marciana Marina (70,03%), Marciana (69,18%), Capoliveri (67,02) e Porto Azzurro (26,89%).
“Abbiamo accolto con grande soddisfazione -dice il sindaco Angelo Zini – questo importante dato certificato, e quindi ufficiale a tutti gli effetti, reso noto dalla Regione Toscana. Il nostro comune è risultato avere nel 2021 la percentuale di differenziazione dei rifiuti più alta dell’isola con il 72,61% in un contesto elbano che è comunque andato oltre la media dell’Ato Rifiuiti Costa di cui facciamo parte. E’ un risultato molto importante non solo dal punto di vista ambientale, ma anche perché è una concreta testimonianza che il senso civico dei nostri concittadini sta sempre più aumentando. Importante è inoltre il ritorno economico finanziario perché aumentare le raccolte differenziate vuol dire diminuire la necessità dei conferimenti in discarica, con conseguente trasporto dei rifiuti sul continente, e quindi, in prospettiva, un contenimento dei costi del servizio e, con essi, delle tariffe a carico dei cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Poste Italiane ristruttura l’ufficio postale di Rio Marina

L'intervento nell’ambito del progetto “Polis – Casa dei Servizi di Cittadinanza Digitale”

Parrocchia di San Giuseppe, il programma delle attività

Il parroco don Kevin Sciberras invita i parrocchiani alla partecipazione. Le iniziative

Autobus: soppresse senza preavviso cinque corse, disagi

Mercoledì 21 dicembre l'inconveniente, tre sono corse scolastiche. Non noto il motivo