Tribunale

Bertucci (FI), uniti per raggiungere risultati straordinari

Il coordinatore degli Azzurri elbani rivendica il ruolo del partito nella vicenda

Adalberto Bertucci

Adalberto Bertucci coordinatore di Forza Italia per l’Isola d’Elba, rivendica il ruolo avuto dal suo partito nella vicenda che riguarda la proroga per il tribunale dell’Isola. “Non si parlava ancora di elezioni – racconta Adalberto Bertucci – l’allora coordinatrice di Forza Italia Chiara Tenerini, oggi onorevole, interpellò l’allora sottosegretaria Deborah Bergamini per effettuare un incontro con gli avvocati dell’Isola d’Elba rappresentati da Paolo Di Tursi. Lo scopo era quello di rappresentare il riconoscimento costituzionale degli svantaggi insulari e fra questi la vicenda “chiusura del tribunale”. All’incontro era presente l’allora sottosegretario alla giustizia Francesco Paolo Sisto oggi Vice Ministro, l’incontro fu positivo con alcuni impegni presi proprio nell’occasione. Le elezioni rallentarono tutti gli iter politici previsti ma Sisto, è stato nominato Vice Ministro alla giustizia, la Tenerini e la Bergamini onoroveli e il discorso è ripreso su sollecitazione dello stesso Bertucci. “ Abbiamo chiesto un nuovo incontro, per parlare nuovamente il Vice Ministro Sisto, e dopo la disgrazia di Ischia, il Governo aveva preparato proprio per la gravità dell’accaduto un documento apposito per Ischia, All’incontro questa volta erano presenti anche il sindaco di Portoferraio Angelo Zini e il primo cittadino di Lipari che hanno rappresentato le loro istanze. Le esponenti parlamentari di Forza Italia hanno subito cercato di mettere in moto la macchina politica rivolgendosi ai partiti di maggioranza. Naturalmente Fratelli d’Italia ha risposto immediatamente alla richiesta presentando con l’onorevole Rastrelli l’interrogazione al Ministro Nordio il quale ha risposto come tutti sappiamo. Cosi siamo riusciti a ottenere il riconoscimento costituzionale degli svantaggi insulari e il conseguente mantenimento della sede del tribunale”. Adalberto Bertucci alla fine chiosa:” Se riusciamo a unire le forze possiamo ottenere risultati straordinari per l’Elba”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Siamo noi e la cittadinanza ad essere stati traditi”

di Rossana Braschi, Manuela Chiros e Simona Cignoni

Gemelli: “Impegno Prioritario, troppo autoritarismo”

L'ex presidente del Consiglio Comunale: "Un problema che avevo evidenziato da tempo"

“Quei quattro appartamenti non ancora ceduti al Comune”

Una interrogazione presentata da Di Tursi, per il Gruppo consiliare “ Forza del Fare”