Portoferraio Il video e l'intervista

Festa degli alberi, piante di olivo e alloro agli Orti Sociali

Iniziativa dell'Auser con gli alunni di San Rocco e del centro disabili Casa del Duca

Gli amministratori Portoferraiesi hanno presenziato all’iniziativa promossa dall’Auser Elba agli Orti sociali di via Nomellini con i soci dell’associazione, gli alunni della quinta A della scuola primaria di San Rocco e i ragazzi del Centro disabili di Casa del Duca. “Stamani – ha detto il sindaco Angelo Zini – simbolicamente mettiamo insieme una serie di valori che, nel momento storico che stiamo vivendo, dobbiamo sempre tenere presente, come quello della socializzazione, una grande esigenza e un dovere dopo quello che abbiamo vissuto durante la pandemia. La cosa che è stata fatta in questa zona è molto importante. Da un posto pieno di cespugli ora è un luogo bello da vedere e da vivere. Con le piante che andate a metter oggi potrebbe diventare anche un nuovo parco per la città di Portoferraio”. Zini si è soffermato poi sull’importanza di vivere la festa degli alberi. “Oggi dobbiamo pensare all’importanza di avere cura degli alberi ha detto – che ci danno modo di vivere su questo pianeta in maniera migliore”.
Nell’occasione infatti sono state piantate alcune piante di olivo ed il sindaco Zini ed i volontari dell’Auser hanno scoperto un pannello per inaugurare ufficialmente gli Orti Sociali che da ieri avranno nuove piante all’interno dei 15 orti gestiti dai cittadini.
L’obiettivo è quello di rivitalizzare la zona e di attivare servizi che possano essere utili a per gli spostamenti sanitari. E’ infatti stato attivato un mezzo a disposizione per chi non può muoversi autonomamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Un bilancio della situazione degli incendi all’isola d’Elba

Il Ten. Cipriani dei Carabinieri Forestali: "Situazione positiva ma occorre prevenire"

Zini: “Molto bene la proroga per il tribunale elbano al 2023”

Ora l'impegno è di presentare una proposta per la stabilizzazione della sede distaccata

Presentato il nuovo Piano per la Prevenzione degli incendi

Una strategia per mettere in sicurezza le zone più a rischio di tutta l'isola d'Elba