Ragazzi

La “Foresiana” per la Giornata dei Diritti dell’Infanzia

Martedì 22, in biblioteca, un laboratorio di letture ad alta voce dai 6 agli 11 anni

Ieri, domenica 20 novembre, si è celebrata in tutto il mondo la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, istituita dall’ONU per sottolineare simbolicamente che un futuro migliore non può che essere costruito partendo dal rispetto dei cittadini più piccoli, i cittadini del futuro.

Per l’occasione, la sezione ragazzi della Biblioteca “Foresiana” di Portoferraio organizza per martedì 22 novembre, alle ore 16:30, un nuovo appuntamento con le letture ad alta voce per bambini dai 6 agli 11 anni, un progetto che si inserisce in una più ampia campagna a livello regionale e che punta ad avvicinare alla lettura le nuove generazioni. Il progetto coinvolge anche le scuole dell’intero territorio elbano, dagli asili nido fino alle medie.

Un pomeriggio di storie che si intrecceranno ad un laboratorio sui diritti, perché non è mai abbastanza presto per affrontare temi importanti, e il gioco è senz’altro il modo migliore per prendere confidenza con l’oggetto libro e per veicolare messaggi di inclusione e rispetto.

Storie come quella del piccolo “Leo”, il tigrotto protagonista di un bellissimo albo illustrato di Robert Kraus, letto da Elisa Marinari, responsabile della “Foresiana” Ragazzi e educatrice della Cooperativa Arca (guarda qui il video).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

#Insieme è più facile, il progetto di supporto scolastico

Le attività sono state date in gestione alla cooperativa sociale Arca di Firenze

Nasce la biblioteca della scuola d’infanzia “Tonietti”

L'iniziativa frutto del progetto di MardiLibri. Inaugurazione il 2 dicembre alle 15:30

25 novembre, la campagna del “Gruppo Rosa” del Comune

Adesivi ad hoc sui sacchetti dei panifici: "Per molte donne la violenza è pane quotidiano"