Occhio alle truffe, l’iniziativa dei Carabinieri all’isola d’Elba

Una serie di incontri con il contributo della parrocchia di San Giuseppe e della Caritas

Il Comando Provinciale Carabinieri di Livorno, in linea con le indicazioni del Comando Generale e con il contributo delle istituzioni religiose del territorio e degli enti locali, ha avviato una campagna preventiva di sensibilizzazione per informare i cittadini ed aiutarli a difendersi dalle truffe sul solco delle attività di vicinanza e supporto alla popolazione che da sempre contraddistinguono l’Arma. In tale quadro, la Compagnia Carabinieri di Portoferraio, con il contributo della parrocchia di San Giuseppe e della Caritas Isola d’Elba, ha svolto un incontro che ha riscosso molta partecipazione ed interesse.
Si tratta di iniziative di informazione e rassicurazione sociale con particolare riguardo alle fasce più esposte.
Oltre al danno economico, per queste persone la truffa ha anche risvolti psicologici: talvolta infatti le vittime tendono a chiudersi in loro stesse, compromettendo la propria autonomia e socializzazione. Ecco perché i militari dell’Arma si muovono, in concerto e con la collaborazione di enti locali e autorità religiose, per parlare con gli anziani, informarli sulle modalità attraverso le quali le truffe sono attuate e fornire loro consigli mirati, affinché possano difendersi dalle subdole tecniche utilizzate dai malviventi per trarli in inganno.
Gli incontri di sensibilizzazione proseguiranno su tutto il territorio provinciale anche nei prossimi giorni.

2 risposte a “Occhio alle truffe, l’iniziativa dei Carabinieri all’isola d’Elba

  1. Walter Rispondi

    Bravi, come sempre!

    12 Novembre 2022 alle 20:49

  2. Frei Rispondi

    ..ottima iniziativa , soprattutto per prevenire chi si approfitta dei più vulnerabili….grazie

    12 Novembre 2022 alle 15:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Dal governo proroga alla chiusura del Tribunale

Il provvedimento preso per Ischia, verrà esteso anche a Portoferraio e Lipari

Codice Rosa, in aumento accessi pronto soccorso e consultori

I dati della Asl Toscana Nord Ovest: 18 casi in più nel 2021 rispetto all'anno precedente